UN'OPEL MERIVA ROTTAMATA E RIDOTTA A UN CUBO DI LAMIERE

OMICIDIO PESCARA: INDAGINI RIS SU UN'AUTO INCENDIATA

Pubblicazione: 19 marzo 2018 alle ore 15:51

PESCARA - Possibile svolta nelle indagini sulla morte di Alessandro Neri, i carabinieri di Pescara che stanno investigando sull’omicidio, coordinati dalla Procura locale, dopo aver analizzato la Mercedes e l'Audi sequestrate la settimana scorsa ai Lamaletto, la famiglia della madre, eseguiranno degli accertamenti anche su una Opel Meriva, andata a fuoco il giorno prima del ritrovamento del corpo del giovane, che potrebbe rivelare elementi utili agli inquirenti, qualora fosse collegata con l'assassinio.

A due giorni dall’ultimo saluto al 29enne, di Spoltore (Pescara), ucciso a colpi di arma da fuoco e trovato morto giovedì 8 marzo in un canale alla periferia di Pescara, i militari del Reparto investigazioni scientifiche (Ris) di Roma tornano a Pescara per ispezionare l’auto, distrutta il 7 marzo nella zona dei Colli, da un incendio di probabile natura dolosa e recuperata dai carabinieri nei giorni scorsi in un deposito di periferia, dove è stata portata per essere rottamanta, quando era già stata pressata è ridotta a un cubo di lamiere.

Sui rottami della Meriva verranno eseguiti accertamenti di tipo tecnico da parte dei Ris, mentre proseguono le attività di tipo info-investigativo. Si lavora, in particolare, sulle frequentazioni del giovane e sulla sua rete di contatti.

Nei giorni scorsi sono stati ascoltati, nella sede del Comando provinciale dei carabinieri di Pescara, il padre del ragazzo, Paolo Neri e i due fratelli di Alessandro, Massimiliano, rientrato da Miami, e Paolo Junior, rientrato da Dublino, oltre al marito della sorella del padre del 29enne.

Alle indagini è subentrata, in un secondo momento, anche la Guardia di Finanza, che è al lavoro per ricostruire la storia patrimoniale della famiglia e per valutare i movimenti economici del ragazzo, per capire se possano emergere elementi utili alle indagini.

Gli inquirenti sottolineano che più che di una pista si tratta di un modo per non escludere nulla, le indagini vanno avanti senza sosta e non si esclude dunque alcuna pista, anche se al momento non ci sono indagati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TROVATO MORTO A PESCARA IL 29ENNE SCOMPARSO DA SPOLTORE

PESCARA - Un 29enne di Spoltore (Pescara), Alessandro Neri, è stato trovato morto nel pomeriggio nella periferia di Pescara: secondo i carabinieri, che indagano sull'accaduto, si tratta di un omicidio. Il ragazzo è stato colpito da almeno... (continua)

IL 29ENNE DI SPOLTORE UCCISO A COLPI D'ARMA DA FUOCO: MAMMA SU FB, ''KILLER HA MADRE?''

PESCARA - "Ale ti hanno ucciso, Ale con un colpo di pistola... A chi lo ha premuto il grilletto domando: hai una mamma?". Lo scrive su Facebook la mamma di Alessandro Neri, il 29enne di Spoltore (Pescara)... (continua)

OMICIDIO NERI, SI INDAGA SULLE ULTIME ORE DEL 29 ENNE DI SPOLTORE; ASCOLTATA MADRE

PESCARA - Proseguono senza sosta le indagini sull'omicidio di Alessandro Neri, il ventinovenne di Spoltore (Pescara) ucciso a colpi di arma da fuoco e trovato morto giovedì scorso, dopo tre giorni di ricerche, in un canale... (continua)

OMICIDIO PESCARA: CARABINIERI ASCOLTANO PADRE, FRATELLI E ZIO DI ALESSANDRO NERI

PESCARA - I carabinieri di Pescara  hanno ascoltato, nella sede del Comando provinciale, il padre, due fratelli e lo zio di Alessandro Neri, il 29enne di Spoltore (Pescara) ucciso a colpi di arma da fuoco e... (continua)

OMICIDIO NERI, RIS DI NUOVO A LAVORO SU AUTO SEQUESTRATE

PESCARA - I Carabinieri del Ris di Roma sono tornati a Pescara per accertamenti nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Alessandro Neri, il 29enne di Spoltore (Pescara) ucciso a colpi di arma da fuoco e trovato morto... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui