OMICIDIO VASTO: IL 10 MARZO
PROCESSO IN ASSISE PER DI LELLO

Pubblicazione: 02 marzo 2017 alle ore 12:20

LANCIANO - Al 10 marzo prossimo, per la richiesta dei termini a difesa, il processo in Corte d'Assise, a Lanciano, al vastese Fabio Di Lello, accusato dell'omicidio volontario premeditato di Italo D'Elisa.

I legali dell'imputato - Giovanni Cerella e Pierpaolo Andreoni, del foro di Vasto - hanno preannunciato la richiesta di rito abbreviato condizionato a perizia psichiatrica e all'esclusione della premeditazione del delitto.

"L'imputato - ha sostenuto la difesa - ha acquistato la pistola sei mesi prima del delitto perché era intenzionato ad usarla contro se stesso".

I familiari di D'Elisa - genitori, fratello e zii paterni - hanno presentato la costituzione di parte civile patrocinati dagli avvocati Pompeo Del Re e Gianrico Ranaldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui