SINDACO, ''PROTAGONISTA VICENDA CHIARISCA POSIZIONE IN SEDI OPPORTUNE''

OSPIZIO ABUSIVO CON DEGENTI GRAVI SCOPERTO A PINETO, GESTORE NEI GUAI

Pubblicazione: 25 gennaio 2019 alle ore 20:42

PINETO - I carabinieri della stazione dei Nas di Pescara, hanno scoperto a Pineto (Teramo) una struttura assistenziale completamente abusiva gestita da una donna di 55 anni, in cui erano lungodegenti 11 anziani con gravi patologie. 

I locali erano in condizioni igieniche idonee ma la proprietaria del villino in cui erano ospitate le stanze di degenza non aveva le necessarie autorizzazioni, né le aveva mai richieste e soprattutto non aveva alle sue dipendenze personale sanitario specializzato per erogare quel tipo di servizio assistenziale. 

A seguito del blitz dei carabinieri, come riporta l'Ansa, il sindaco di Pineto, Robert Verrocchio, ha emesso una ordinanza di chiusura immediata della struttura non autorizzata: i degenti sono stati riaffidati ai familiari. 

I carabinieri hanno rimesso un rapporto al magistrato in cui evidenziano una serie di contestazioni alla donna, tra le quali l'abbandono di incapace e l'esercito abusivo della professione. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

OSPIZIO ABUSIVO PINETO: SINDACO, GESTORE CHIARISCA POSIZIONE IN SEDI OPPORTUNE

PINETO - “Appena ho saputo del sopralluogo, e su richiesta dei Nas, mi sono immediatamente recato nella struttura sita in Via Nazionale a Pineto con il comandante della polizia locale e il consigliere comunale Alberto Dell’Orletta... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui