Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PAGANICA: I 100 ANNI DI PAOLINA E I VECCHI TEMPI DI VIA DEL CALDARELLO

Pubblicazione: 25 gennaio 2017 alle ore 11:58

Paolina Volpe

L'AQUILA - Grande festa domenica prossima a Paganica, frazione dell'Aquila, per i cent'anni di Paolina Volpe, nata il 23 gennaio 1917 da Mariano Volpe e Giustina Masciovecchio, vedova di Giuseppe Cantarella.

Ha due figli, Anna e Nicolina, tre nipoti, Paola, Manola e Luca, e due pronipoti: Martina e Federico.

I parenti così parlano di lei: "Donna instancabile, tenace, saggia e legata ai valori cristiani. Piena di energia e coraggio tanto da affrontare con determinazione i periodi storici da lei vissuti (i difficili anni Venti e Trenta del secolo scorso e tutte le vicende legate alla seconda guerra mondiale) fino al terremoto del 2009 e al post-sisma vissuto all’interno di una tenda nei campi di accoglienza per non allontanarsi dai propri affetti con una tenacia davvero inconsueta per una donna della sua età".

Una tra i tanti protagonisti del micro-mondo che era costituito da via del Caldarello, arteria principale nel quartiere del "Colle", il più antico di Paganica, strappato dal sisma di quasi otto anni fa.

Così Flavio Tursini, già titolare nella stessa strada della storica pizzeria I quattro specchi, fondata da suo padre Alfonso, ha voluto omaggiare in vernacolo su Facebook la neo centenaria.

"Ajiu Colle a via del Caldarello ci sta na quatrana che oggi fa cent'anni. Me la recordo sempre giuvinotta,tosta e risuluta. Quacche vote quanno ereamo creature la faceamo ncazza' co jiu pallo' e le commeddie,essa escea e c'ammonea... rejetesenne alle casi vostre!!! Ji e j'atri abiteamo massimo a ddu metri e mezzo, però tenea raggio', mastrupeppe se stea a fa la pennichella e no' feceamo le commeddie. Però mo so sicuru che pure tu Pauli' revorresti quele commedie e qiiu viculu vivu, ogni cosa ajiu tempu siu, mo tenemo aspetta ancora, ma se ci reva' tu Pauli' e Anna e Vittoria e Angiulina e Rinardu, allora ci revengo pure ji e allora sci che fecemo na bella festa e pure chi non ci sta più revive co no'. Auguri Paulina che Dio te binidica".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui