PALAZZO SIRENA: C'E' IL VINCOLO
DELLA SOPRINTENDENZA,
SCONGIURATO L'ABBATTIMENTO

Pubblicazione: 29 marzo 2017 alle ore 10:58

FRANCAVILLA AL MARE - La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Abruzzoha avviato il procedimento per il vincolo storico su Palazzo Sirena di Francavilla al Mare (Chieti) che il Comune intendeva demolire; la stampa ne ha dato notizia alla vigilia degli atti amministrativi finali volti a procedere, ormai, all’abbattimento.

Un risultato al quale plaudono le associazioni ambientaliste, che si erano mobilitate contro l'abbattimento.

Le sezioni di Pescara e Chieti dell’Associazione Italia Nostra, con l’adesione del Comitato regionale Abruzzo, hanno promosso un appello per la difesa dell’importante testimonianza urbana, sulla quale intervenire con un progetto, anche innovativo, per restituire funzioni e  significati spaziali all’organismo, quale fulcro di una diversa politica del turismo, della cultura, della riorganizzazione urbanistica cittadina.

Ad esso hanno aderito personalità della cultura e del mondo accademico, storici, antropologi, architetti, urbanisti, cittadini singoli e rappresentanti di importanti associazioni, dalla Regione e da tutt’Italia.

Essi si aspettano che i lavori di valutazione si svolgano senza la pressione invadente dei poteri locali (già schierati contro il rinnovo dell’edificio), sulla base della documentazione dei fatti storici presenti nelle carte e nella memoria cittadina e sul ruolo che questo edificio razionalista, simbolo della  ricostruzione post-bellica,ha svolto e svolge nella città.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

INTELLETTUALI DA TUTTA ITALIA FIRMANO APPELLO PER SALVARE PALAZZO SIRENA DI FRANCAVILLA

FRANCAVILLA - Salvare il Palazzo Sirena di Francavilla al Mare (Chieti) dalla demolizione e restituirlo alla sua funzione sociale. È l'appello promosso dalle sezioni di Italia Nostra di Chieti e Pescara, sottoscritto da intellettuali di tutta Italia,... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui