• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PAOLA CORTELLESI APRE IL FLAIANO FILM
FESTIVAL A PESCARA CON ''NASTRO 'ARGENTO''

Pubblicazione: 30 giugno 2018 alle ore 13:46

Paola Cortellesi

PESCARA - Una Paola Cortellesi raggiante ha inaugurato, ieri sera al Cinema Circus di Pescara, la 45esima edizione del Flianao Film Festival, assistendo alla proiezione del film Come un gatto in tangenziale diretto da Riccardo Milani, suo marito nonché direttore artistico della rassegna pescarese.

È di ieri la notizia, infatti, che il film ha vinto il Nastro d'argento come migliore commedia dell'anno e che la Cortellesi e il copratogonista della pellicola, Antonio Albanese, hanno conquistato i Nastri come migliori attori.

Come racconta Il Centro, i premi saranno consegnati stasera a Taormina nel corso della cerimonia finale dei Nastri d'argento 2018.

Il Flaiano Film Festival prosegue, intanto, oggi Circus di Pescara, proponendo, in apertura di giornata, alle 18.30, per il concorso italiano La terra dell'abbastanza di Fabio e Damiano D'Innocenzo.

Alle ore 20.45, per la rassegna dedicata all'universo femminile sarà proiettato l'ultimo film di Paolo Virzì, Ella & John: Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella (Helen Mirren) e John Spencer (Donald Sutherland) andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta.

Una mattina d'estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima.

Il loro sarà un viaggio pieno di sorprese. Virzì si dimostra ad ogni film sempre più in grado di equilibrare (apparentemente senza sforzo) il riso e la commozione, l'ironia e lo sconforto.

Questo professore di letteratura che ricorda le studentesse, ma dimentica i nomi dei figli ha lampi di tenerezza nello sguardo che si spengono all'improvviso lasciandolo solo e indifeso. Ha al fianco una moglie volitiva che si è fatta carico del suo e del proprio disagio e ha deciso che la loro storia possa concedersi (così come recita il nome del vecchio camper) una ricerca di quel tempo libero che cliniche e case di riposo vorrebbero loro togliere e che già i loro figli hanno iniziato a condizionare.

Infine alle ore 22.45 per il cinema in versione originale Eraserhead di David Lynch, la storia di Harry Spencer, uno strano tipo dall'acconciatura del tutto particolare, è un tipografo solitario piuttosto strambo che abita in un desolato appartamento nei sobborghi di una grande città che sembra essere chissà come sopravvissuta a qualche disastro o a qualche sfavorevole congiuntura economica o più probabilmente a una vera e propria apocalisse.

Modalità d'ingresso: biglietto intero 3 euro; biglietto ridotto 1,50 euro (per i soci del Flaiano Club, i clienti regionali di Trenitalia, i soci dell'Alleanza Coop 3.0); abbonamento a tutto il festival 10 euro ( più un euro di prevendita) in vendita sul circuito Ciaotickets.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui