PAOLUCCI: ''CASO GALZIO RIENTRERA', AVEZZANO HA GIA' EMODINAMICA''

Pubblicazione: 08 luglio 2016 alle ore 11:17

Silvio Paolucci
di

L'AQUILA - "L'Abruzzo non può permettersi di perdere un nome come Galzio, io ci ho parlato e ho avuto modo di rassicurarlo, credo che il caso sia rientrato ma lo incontrerò ancora domani".

Butta acqua sul fuoco, dopo le polemiche dei giorni scorsi, l'assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci, lasciando intendere che le dimissioni del luminare Renato Galzio da direttore del reparto di Neurochirurgia dell'Aquila potrebbero essere presto ritirate.

Il neurochirurgo, tuttavia, contatto da AbruzzoWeb non ha voluto rilasciare dichiarazioni, non confermando né smentendo quelle di Paolucci.

La decisione di Galzio è scaturita dopo le polemiche con il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, in relazione alla chiusura della Neurochirurgia di Avezzano che, secondo il primo cittadino, sarebbe stata generata da una disposizione del luminare a favore dell'ospedale del capoluogo di regione.

Sulla questione è intervenuto anche il manager della Asl Rinaldo Tordera che ha parlato di chiusura solo temporanea, scatenando con molta probabilità la reazione di Galzio.

"La stroke unit di secondo livello è L'Aquila-Pescara e non si sfugge, adesso alcuni equilibri li deve trovare la Asl - aggiunge Paolucci - Faccio comunque presente che la Marsica ha avuto l'Emodinamica, non voglio dire che sia una compensazione, ma è un risultato che non c'era mai stato nella storia".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

CHIUSURA NEUROCHIRURGIA AVEZZANO: GALZIO,''ABRUZZO AL DI FUORI DI OGNI REGOLA''

di Marianna Galeota
L'AQUILA - "Esiste una legge in Italia che prevede l’apertura di una neurochirurgia ogni 600 mila abitanti come minimo e come massimo ogni 1,2 milioni. L’Abruzzo che ha 1,2 milioni di abitanti ne ha tre, più un... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui