• Abruzzoweb sponsor

PASQUA: CONTROLLI IN ABRUZZO, SPORCIZIA E CIBO A RISCHIO

Pubblicazione: 18 aprile 2019 alle ore 17:18

PESCARA - Carenze igieniche, strutture abusive, prodotti industriali spacciati per artigianali, carenze in materia di autocontrollo e rintracciabilità: è quanto hanno accertato i Carabinieri del Nas di Pescara nell'ambito di numerosi controlli condotti, in tutto l'Abruzzo, sulla filiera dei prodotti alimentari in vista della Pasqua. 

Complessivamente sono stati sequestrati o vincolati ai fini della distruzione oltre sei quintali di alimenti. 

In particolare, in provincia dell'Aquila, i militari per la tutela della salute, diretti dal maggiore Domenico Candelli, hanno accertato che un laboratorio di pasticceria, poi sottoposto a chiusura, era stato attivato abusivamente. 

Sospesi, inoltre, due laboratori in cui sono state riscontrate gravi carenze igieniche e vincolati, per la distruzione, 300 chilogrammi di alimenti scaduti. 

Una persona è stata denunciata per tentativo di frode in commercio: aveva messo in vendita 60 chilogrammi di alimenti industriali, poi sequestrati, spacciandoli per artigianali.

In provincia di Teramo una persona è stata denunciata per tentata frode in commercio, poiché esponeva 50 chilogrammi di colombe pasquali vendute come di propria produzione, ma in realtà industriali; i prodotti sono stati sequestrati. 

In un'altra azienda sottoposta a controllo, inoltre, sono state rilevate carenze igienico sanitarie. 

Nel Pescarese, invece, è stato chiuso un laboratorio di pasticceria attivato abusivamente. 

Una persona è stata denunciata per gli alimenti in cattivo stato di conservazione, materie prime con bruciature da freddo e scadute anche da due anni. 

Due quintali di alimenti sono stati sequestrati ed avviati alla distruzione immediata. 

Nel complesso sono state elevate otto sanzioni per carenze in materia di autocontrollo e rintracciabilità per circa 15mila euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui