PENSIONATI RAGGIRATI, 35ENNE NEI GUAI DOPO SERVIZIO ''LE IENE'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

PENSIONATI RAGGIRATI, 35ENNE
NEI GUAI DOPO SERVIZIO ''LE IENE''

Pubblicazione: 05 maggio 2018 alle ore 06:45

PESCARA - Chiusa l'indagine sul caso di Nadia e Bartolo, i pensionati pescaresi finiti alla ribalta grazie al programma tv Le Iene, che ha denunciato un raggiro ai danni dei due persone.

Sotto la lente della Procura di Pescara è finito un 35enne, accusato dal pubblico ministero Andrea Papalia di circonvenzione di persone incapaci e millantato credito.

La vicenda è venuta a galla grazie a un servizio di Giulio Golia, sollecitato a intervenire dalle due figlie della coppia che vive grazie alla pensione di invalidità. Il 35enne aveva fatto credere a Bartolo di potergli trovare un lavoro e, sulla base di questa finta promessa, non corrispondente al vero, si faceva consegnare da lui i soldi della pensione che i due andavano a prelevare ogni mese.

Il 2 febbraio scorso, però, oltre alla troupe del programma tv è intervenuta anche la Polizia, che ha trovato addosso al 35enne la pensione di 1.100 euro ritirata poco prima dalla coppia.

Secondo l'accusa, l'indagato avrebbe "abusato delle condizioni di infermità e dello stato di deficienza psichica della coppia - si legge nell'avviso di conclusione delle indagini - inducendola a consegnargli in diverse occasioni, generalmente con cadenza mensile, pressoché in corrispondenza temporale con la riscossione della pensione, somme di denaro contante prelevate dai loro libretti postali".

Tutto questo "anche facendo loro credere pretestuosamente e falsamente trattarsi di somme dovute a titolo di compenso per sue asserite attività finalizzate al conseguimento di un posto di lavoro".

L'uomo è accusato poi di millantato credito perché avrebbe esibito alla coppia "una falsa dichiarazione di impegno del vice sindaco di Pescara per l'avviamento al lavoro di Bartolo, dichiarazione manoscritta e recante la falsa firma del vice sindaco". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui