PERDONANZA: IL PERDONO NELLA STORIA IN CONVEGNO A PALAZZETTO DEI NOBILI

Pubblicazione: 23 agosto 2017 alle ore 17:02

L'Aquila: convegno Perdonanza e perdono: tra Medioevo e realà, il 27 agosto a Palazzetto dei Nobili

L'AQUILA - 'Perdonanza e perdono: tra Medioevo e modernità', un incontro organizzato all'Aquila dalla Fondazione Carispaq con l'associazione Uniamo il mondo e l'agenzia di eventi Hevea, all'interno del programma della 723ª Perdonanza Celestiniana, per domenica 27 agosto a partire dalle 17, presso il Palazzetto dei Nobili.

Un dialogo tra esperti e giuristi sul senso del perdono, inteso come grazia ed indulto ma anche ruolo della pena nella storia giudiziaria del nostro Paese dal medioevo, ai giorni attuali. 

Ad aprire i lavori Enrico Cavalli, politologo e docente a contratto di storia Economica dell'Università dell’Aquila, con una relazione sul tema dei fattori ecclesiastici di conurbazione aquilana inseriti nella tradizione celestiniana fino ai giorni nostri e Fabrizio Marinelli, ordinario di diritto privato all'Università dell'Aquila e consigliere di amministrazione della Fondazione Carispaq.

Marinelli parlerà dell'influenza di Cesare Beccaria sull'illuminismo meridionale e dei suoi seguaci abruzzesi come l'aquilano Giacinto Dragonetti autore dell’opera Delle virtù e dei premi e lo scannese Antonio Silla che scrisse Il diritto di punire.

A seguire un intervento di Fabrizio Politi ordinario di Diritto costituzionale presso l’ateneo aquilano, dove insegna diritto pubblico e diritto dell'Unione europea, che relazionerà sui principi costituzionali in tema di processo penale, del ruolo della pena e della presunzione di innocenza.

La chiusura sarà affidata al giudice Romolo Como, alla sua prima uscita pubblica dopo il recente pensionamento, che concluderà con una riflessione sul tema del perdono alla luce dei fatti giudiziari attuali legati, in particolare, alle vicende post sisma dell’Aquila.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui