• Abruzzoweb sponsor

PERDONANZA: PRESENTATO IL PROGRAMMA TRA CAOS E FALLE NELLA COMUNICAZIONE

Pubblicazione: 06 agosto 2019 alle ore 14:20

di

L’AQUILA – Tra ritardi, pagamento dei debiti degli anni scorsi, passati nel dimenticatoio, polemiche, “falle” e caos nella comunicazione, è stato presentato a 17 giorni dall’evento, il programma della 725esima Perdonanza celestiniana, manifestazione che pone L’Aquila alla ribalta nazionale ed internazionale grazie al messaggio di pace e fratellanza tra i popoli che lanciò nel 1294 da Papa Celestino V, nell'anno del decennale del sisma 2009.

Fiorella Mannoia, Noemi, Paola Turci, Luca Barbarossa, Gianni Morandi, Giancarlo Giannini, Amii Stewart e Paolo Vallesi, questi alcuni dei "big" protagonisti della 725esima Perdonanza, che animerà l'estate aquilana dal 23 al 29 agosto.

Il cartellone è stato tenuto rigorosamente segreto proprio in attesa dell’incontro con la stampa: nessuna curiosità anticipata, consiglieri e assessori chiusi nel più stretto riserbo e il classico “stiamo lavorando” in risposta alle domande dei giornalisti.

Nessun dettaglio neanche nel corso della seduta della Commissione consiliare 'Politiche sociali, culturali e formative', riunita il 2 luglio scorso.

Un silenzio che ha alimentato polemiche e dubbi proprio per quello che a molti è sembrato un programma in alto mare.

Un “segreto”, però, svelato alla città prima dell’inizio della conferenza stampa, per l’ennesima “falla” nella comunicazione, che ha creato qualche imbarazzo prima e durante l'incontro con i media locali, che hanno fatto notare ai componenti del Comitato la poca professionalità di quanto accaduto.

Una testata locale, infatti, ha pubblicato il programma completo della Perdonanza prima ancora che il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e il direttore artistico, Leonardo De Amicis, arrivassero all'incontro, al contrario di quanto riportato nell'articolo stesso che parlava di "presentazione in corso".

Il “caso” comunicazione si è verificato anche il 26 luglio, quando sono stati presentati la Dama della Bolla e il Giovin Signore, rispettivamente Sara Luce Cruciani e Federico Vittorini, che sfileranno nel corteo storico il prossimo 28 agosto. 

Alle 13.30 di venerdì 26 luglio, il funzionario comunale Tiziana Tarquini, pubblicista (Tarquini, a seguito della pubblicazione dell'articolo ha precisato di non fa parte del Comitato Perdonanza e di non essere responsabile della comunicazione del grande evento, come scritto da questo giornale) e il comunicatore e portavoce del Comitato Massimo Alesii,  hanno firmato ed inviato alle redazioni un inusuale e, soprattutto poco utile, comunicato stampa costituito da tre file separate: una con le dichiarazioni del sindaco condita da passaggi mozzati o poco chiari, e altre due incentrati sui due personaggi chiave del corteo storico, con una breve biografia e i loro “robusti” interventi nel corso dell'incontro. 

Per le testate non intervenute e, soprattutto quelle nazionali, sarebbe stato “normale” ricevere una nota unitaria, chiara e sintetica. 

Il fatto non è passato inosservato ed è stato segnalato a funzionari ed esponenti politici in Comune: risultato, dopo circa due ore e mezzo nelle redazioni è arrivato un comunicato unico. 

Peccato che nel frattempo il lavoro di unificazione era stato già fatto!

IL PROGRAMMA DELLA 725ESIMA PERDONANZA CELESTINIANA

23 agosto

Teatro del Perdono (piazzale Basilica di Collemaggio), ore 20,30: L’Accensione, cerimonia che darà il via alla settimana di eventi della 725esima Perdonanza, a dieci anni dal sisma del 2009. 

Alle 21,30: “L’Aquila, la terra, le radici, la Rinascita”, evento ideato da Leonardo De Amicis e scritto con Paolo Logli, realizzato all'Aquila per L'Aquila, in occasione del decennale. 

La conduzione della serata sarà affidata a Lorena Bianchetti. 

Sul palcoscenico si avvicenderanno Gianni Morandi, Giancarlo Giannini, Amii Stewart, Paolo Vallesi, Simona Molinari, Piero Mazzocchetti, Stefano Di Battista, Vittoriana De Amicis e Franco Nero con il premio Oscar Vanessa Redgrave. 

L'orchestra nazionale dei Conservatori d'Italia e i Cori, condotti dal maestro De Amicis, faranno a colonna sonora a questo evento.

24 agosto

Piazza Duomo, alle 21,30: “Shine Pink Floyd Moon”, Viaggio nel mondo della luna di Micha van Hoecke.

25 agosto

Teatro del Perdono alle 21,30: Enrico Brignano, con il suo abbraccio all'Aquila nel decennale del sisma.

26 agosto

Teatro del Perdono, alle 21,30: "Il Volo per L’Aquila". Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone, componenti del celebre trio "Il Volo", saranno nel capoluogo per testimoniare il loro affetto per la città, "donando" uno spettacolo di musica, racconti ed emozioni.

Sul palco ci sarà la Grande orchestra sinfonica dei Conservatori, composta da giovani talenti provenienti dai conservatori di tutt'Italia, con il noto violinista Alessandro Quarta. A dirigere sarà il maestro De Amicis.

27 agosto

ore 21,30 nel centro storico: "L’Aquila suona", happening musicale nel cuore dell'Aquila. Movimento di artisti locali, "Il capoluogo diventerà un teatro a cielo aperto, daremo spazio a tutti, sarà un percorso di performance teatrali, la città diventerà quell'agorà che ho sempre immaginato", ha precisato De Amicis in conferenza stampa, durante la presentazione del programma.

28 agosto

La giornata del 28 sarà dedicata rigorosamente alla parte storica e sacra della manifestazione, con il Corteo storico e la solenne apertura della Porta Santa.

Nella notte tra il 28 e il 29 ci sarà, poi, la lettura di testi sacri nella Basilica di Collemaggio, con musica dal vivo, che accompagnerà tutti i visitatori fino all'alba.

29 agosto

Teatro del Perdono, ore 22: Chiusura della 725esima Perdonanza con il "Gran concerto" con artisti che hanno sempre amato L'Aquila: Fiorella Mannoia, Noemi, Paola Turci, Luca Barbarossa. 

Mannoia, grande artista di sensibilità elevata, ha sempre amato L'Aquila e l'Abruzzo - è stato ribadito durante l'incontro con la stampa dal direttore artistico De Amicis - e torna in città a dieci anni dal suo concerto donato all'indomani del terremoto del 6 aprile 2009.

Sul palco, insieme alla sua band, guidata da Carlo Di Francesco, suonerà l'Orchestra del Conservatorio dell'Aquila, diretta da De Amicis.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PERDONANZA: ECCO IL PROGRAMMA DELLA 725ESIMA EDIZIONE MANNOIA, NOEMI, IL VOLO E MORANDI TRA I BIG

L'AQUILA – In occasione della 725esima Perdonanza celestiniana, dal 23 al 29 agosto, L’Aquila si appresta a diventare un palcoscenico internazionale, tra concerti, spettacoli e rievocazioni storiche. L’evento annuale più importante del capoluogo abruzzese assume quest’anno una... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui