• Abruzzoweb sponsor

PERDONANZA: TUTTO TACE SU CARTELLONE, INTANTO SILVERI CHIEDE RIMOZIONE MOSTRA GRILLO PER L'EVENTO

Pubblicazione: 14 luglio 2019 alle ore 15:09

L'AQUILA - "Premesso che è nostro dovere mantenere vivo e vivido il ricordo di ciò che è stato e onorare il ricordo nel nostro vivere quotidiano", rilevato che "questa 'opera d'arte' è esposta da 103 giorni, che è stata osservata e 'apprezzata' da ogni cittadino aquilano e da migliaia di visitatori, alcuni dei quali, più distratti, hanno confuso e confondono i personaggi con le vittime del sisma, l'opera dovrebbe essere sostituita con una nuova esposizione che dia luce e risalto ai simboli della Ricostruzione".

È quanto scrive sui social il consigliere comunale del Gruppo misto dell'Aquila, Roberto Junior Silveri.

Il riferimento è alla mostra del fotografo aquilano Roberto Grillo, "6 aprile 2019. Ricordo. Memoria. Futuro", promossa dall'associazione culturale Segno, presieduta da Anna Maria Marra.

Un'esposizione considerata "controversa", che non ha convinto mai totalmente i cittadini: qualcuno addirittura sui social ha scritto che si tratta di "orrende facce… che infondono morte", frasi ritenute "un’offesa pesante alle vittime, a chi ha perso molto o tutto, a chi sopravvive, a tutta la comunità aquilana" dall'associazione che ha promosso l'opera.

Il 16 maggio scorso, la mostra è stata al centro della cronaca locale anche per il furto di uno dei pannelli esposti sul palazzo della Camera di Commercio, quello che ritrae la deputata del Pd aquilana Stefania Pezzopane, poi riposizionato. 

"La città si accinge ad accogliere migliaia di visitatori richiamati dalla prossima edizione della Perdonanza celestiniana. L'Aquila necessita di far conoscere nella sua interezza anche tutto quello che, è stata capace di ricostruire e riconquistare in 10 anni", scrive ancora Silveri, sottolineando l'importanza di questo evento per l'intera comunità.

In realtà, non si sa ancora nulla della programmazione dell'edizione 2019 della Perdonanza, grande evento che consegna L’Aquila alla ribalta nazionale ed internazionale grazie al messaggio di pace e fratellanza tra i popoli che ha lanciato Papa Celestino V.

Da quanto appreso, si starebbe lavorando a ritmi serrati negli uffici comunali, ma bisogna ricordare che nelle scorse settimane, in III Commissione, non è stata consegnata alcuna relazione dal sindaco Pierluigi Biondi o dai componenti dell'esecutivo presenti e non è stato fatto alcun cenno ai debiti della scorsa edizione, che pure ci sarebbero.

Biondi, infatti, si è limitato a rassicurare sui fondi a disposizione quest'anno. Intanto, come ricorda Silveri, "la città si accinge ad accogliere migliaia di visitatori".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui