• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: ''120 ANNI DI FIGC'' NEL GIORNO DEL
VIA AI MONDIALI SENZA L'ITALIA IN CAMPO

Pubblicazione: 14 giugno 2018 alle ore 20:42

 PESCARA - Nel giorno del via ai Mondiali di Russia 2018 che per la prima volta in 60 anni non vedrà l'Italia in campo, a Pescara, non senza un pizzico di tristezza, per il forfait azzurro, si è tenuto il convegno "120 anni di Figc: dalla storia a una nuova vittoria", organizzato nell'ambito degli eventi organizzati dalla Lega Pro in vista della finale play-off Siena-Cosenza, in programma sabato 16 giugno alle 20.45 allo stadio Adriatico.

Quella di oggi è stata anche l'occasione per parlare di presente e futuro del calcio italiano. L'ex presidente federale Giancarlo Abete ha puntato l'indice sulla fase di stallo che si sta vivendo anche con il Commissariamento in Figc.

"Credo che occorra un nuovo approccio di metodo perché ogni organizzazione deve poter eleggere i propri rappresentanti in piena libertà e autonomia e questa opportunità deve essere data in tutti i sistemi associativi e a maggior ragione quando si tratta di ambienti sportivi, partendo dalla base e non dalle élite. Il commissariato - ha poi aggiunto Abete - è sempre un incidente di percorso all'interno di una normalità".

Gianni Rivera ha posto il problema del ritorno ai vivai: "Bisogna ripartire ancora di più oggi più che mai dai settori giovanili. La speranza è quella che il calcio italiano ricominci dai suoi giovani. È l'unico modo - ha detto l'ex golden boy - che abbiamo per recuperare tutto quello che abbiamo perso negli ultimi anni".

Ripartire dai vivai significa anche dare maggiore forza e significato ai tornei minori come la serie C. "Guardiamo alla crescita dei nostri giovani sempre proiettati al furto. La nostra è una Lega - ha spiegato il presidente Gabriele Gravina - proiettata al futuro. Una Lega laboratorio che deve sperimentare, la Lega che deve pensare all'innovazione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui