• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: ALESSANDRINI, ''POLITICHE DELLA PAURA NON CI APPARTENGONO''

Pubblicazione: 02 dicembre 2018 alle ore 18:31

Marco Alessandrini

PESCARA - "Il partito della paura è attivo ogni giorno; è un giochetto pericoloso anche perché alla fine genera politiche criminogene, il contrario della sicurezza".

Lo ha detto il sindaco di Pescara Marco Alessandrini, intervenendo al seminario dei Liberal del Pd, chiuso con un focus sull'amministrazione delle città.

Come riportato dall'Ansa, Alessandrini ha preso spunto dal titolo del seminario, "Paura o Coraggio".

"Viviamo un tempo della esagerazione assoluta, della ricerca dell'allarme anziché dell'esame dei problemi con il buon senso", ha spiegato il sindaco.

Alessandrini ha citato il caso di un consigliere comunale che ha postato sui social delle foto con dei serpenti finti di plastica in un parco pubblico della città: "si genera allarmismo - ha affermato - perché si pensa di acquisire consenso, ma è un consenso avvelenato".

"Minniti - ha detto ancora - che ho apprezzato come ottimo Minniti, dice che alle paure non si può rispondere citando le cifre che dimostrano che i reti sono in calo; eppure le cifre sono le cifre, non le possiamo nemmeno nascondere".

"In questo clima - ha poi aggiunto Alessandrini - dobbiamo fare uno sforzo e andare controvento, navigando di bolina. All'urlo dobbiamo saper opporre il ragionamento, alla paura dobbiamo saper contrapporre la speranza, alla protervia dobbiamo rispondere con la mitezza".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui