PESCARA: ALLARME PER DONNA SUL
TETTO, STAVA SOLO TELEFONANDO

Pubblicazione: 11 aprile 2017 alle ore 17:03

PESCARA - I condomini vedono una donna su un tetto e pensano a un tentativo di suicidio, facendo scattare l'emergenza, ma in realtà si tratta soltanto di una persona che parlava al telefono ed era uscita all'esterno perché dentro non c'era segnale.

L'episodio è avvenuto stamani in pieno centro a Pescara, in un palazzo dell'area pedonale.

Alcuni condomini, nel vedere la donna che si spostava sul tetto, hanno lanciato l'allarme e sul posto sono arrivati Vigili del Fuoco e Carabinieri.

I militari dell'Arma della Compagnia di Pescara hanno appurato che la donna stava telefonando ed hanno così capito che non c'era nessuna emergenza in atto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui