• Abruzzoweb sponsor

PESCARA: ARRESTATI DOPO FUGA DA RANCITELLI AD ASSE ATTREZZATO

Pubblicazione: 05 aprile 2019 alle ore 15:47

Una volante della polizia

PESCARA - Arrestati dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine della Questura di Pescara dopo un pericoloso inseguimento a tutta velocità sul raccordo autostradale Pescara-Chieti.

In manette sono finiti due giovani di 33 e 39 anni che poco prima, nel quartiere Rancitelli, alla vista degli agenti si erano dati alla fuga su uno scooter, dopo essersi disfatti di due bustine con modiche quantità di eroina e cocaina.

È iniziato così l’inseguimento che si è concluso all’uscita di Pescara Porta Nuova dove i due sono andati a sbattere contro un’auto. Fermati, i due giovani sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale, in attesa della direttissima.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui