PESCARA CALCIO: ZEMAN A SEBASTIANI, ''DEVE CHIARIRE
COSA FARE''; LA SQUADRA PREPARA TRASFERTA AD ASCOLI

Pubblicazione: 20 dicembre 2017 alle ore 16:21

Daniele Sebastiani e Zdenek Zeman

PESCARA - Vigilia di campionato per il Pescara in Serie B che domani sera sarà di scena ad Ascoli: dopo le aspre polemiche con il presidente Daniele Sebastiani ed il rischio esonero sventato, è tornato a parlare il tecnico biancazzurro Zdenek Zeman che ha fatto riferimento anche a quanto accaduto domenica scorsa dopo la gara con il Novara.

“Non ho né visto né sentito il presidente - ha spiegato - Io ho detto quello che ho fatto a fine mercato (il tecnico sabato scorso aveva rivelato di aver presentato le dimissioni lo scorso 1 settembre), ma non ci vedo niente di grave perché se ho deciso poi di restare vuol dire che ero convinto di poter fare bene. Se sono qua vuol dire che me la sento. Le parole di Sebastiani le interpreto in un solo modo, ma mi tengo tutto per me. Forse è stata fatta un po' di confusione, quello che è successo è successo. Sono a disposizione e vorrei continuare”.

“Poi nel calcio possono succedere tante cose. Io non devo chiarire nulla, il presidente deve chiarire cosa vuole fare”, ha concluso. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui