PESCARA: DUE FERITI IN UN INCIDENTE STRADALE,
ALTRI TRE IN AUTOSTRADA PRIMA DEL VEGLIONE

Pubblicazione: 01 gennaio 2018 alle ore 12:25

PESCARA - Due persone sono rimaste ferite nella primissima mattinata di oggi a Pescara, in un incidente stradale accaduto intorno alle 4.30 in viale Falcone e Borsellino, nei pressi della rotatoria del Tribunale.

L'uomo che ha avuto le conseguenze peggiori è S.V., 41 anni, ricoverato all'ospedale civile per un trauma cranico orbitale destro con interessamento dell'occhio.

L'altro ferito è S.E., 27, che ha riportato un trauma cervicale.

Sulla dinamica dell'accaduto indagano i carabinieri.

Sul posto in ausilio anche una pattuglia della Polizia Stradale, oltre ai sanitari del 118 con due autoambulanze.

Ieri sera dopo le 19 tre persone erano rimaste ferite in un incidente stradale accaduto al chilometro 367 dell'Autostrada A14, prima del casello di Pescara Nord, in direzione di Ancona.

Un 22enne di nazionalità romena, S.D., di 22 anni ha riportato un trauma cranico e un trauma al bacino.

Ferite in modo lieve altre due persone, tutte trasportate dal 118 in ospedale.

Rilievi della Polizia Autostradale.

Nel Pescarese non risultano al momento feriti per lo scoppio di botti di Capodanno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui