PESCARA: I SEGRETI CHE NASCONDONO LE FIABE NEI LIBRI DI MIRELLA SANTAMATO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

PESCARA: I SEGRETI CHE NASCONDONO LE FIABE NEI LIBRI DI MIRELLA SANTAMATO

Pubblicazione: 03 aprile 2018 alle ore 10:40

Mirella Santamato

PESCARA - Una rilettura delle classiche fiabe per bambini, per svelare i segreti che contengono al loro interno le storie antiche della cultura italiana.

Si terrà venerdì 6 aprile 2018, alle ore 17.30, presso la sala figlia di Iorio della Provincia di Pescara, in piazza Italia, la presentazione pubblica dei libri di Mirella Santamato Iniziazione segreta alla felicità e Quando Troia era solo una città, editi da Uno editori.

La Santamato è una giornalista che ha collaborato per anni con alcuni settimanali e mensili a diffusione nazionale, ha vinto numerosi premi di poesia e ha partecipato a vari programmi Rai e Mediaset.

L'iniziativa è organizzata dall'associazione culturale "Tracce" di Pescara. Interverrà il critico e poeta Ubaldo Giacomucci, che leggerà brani del testo la scrittrice e poeta Tania Santurbano. Sarà presente l'autrice, accompagnata da un sottofondo musicale al sassofono di Andrea Costantin.

"Fiabe e racconti non sono roba per bambini, ma hanno al loro interno un nucleo di verità, tanto che possono iniziarti alla felicità. Queste antichissime narrazioni dell’umanità che portano la conoscenza della felicità sono state ritenute roba stupida da bambini. Forse perché si voleva che l’umanità non capisse i codici segreti della trasformazione del male in bene e che, quindi, continuasse a rimanere infelice e schiavizzabile?", si legge in una nota.

"Perché la parola 'Troia', che una volta indicava una delle più belle città del mondo antico, ora è diventato un epiteto offensivo per una donna? L'Iliade è solo un poema epico o nasconde altro? La cosiddetta 'età dell'oro' di cui parlano Esiodo, Platone, Virgilio e altri filosofi, è davvero esistita? Senza la distruzione di Troia, esisterebbero oggi le religioni monoteiste? Dove ebbe origine il male della dominanza e dello sfruttamento delle persone, degli animali e del pianeta? A queste e ad altre tante domande risponde questo libro, indagando sull'origine della nostra società, che ebbe inizio da quella prima guerra cantata da Omero. La disamina punto per punto dell'Iliade porta l'autrice a rivoluzionarie scoperte per aiutarci a capire il mondo antico e a decodificare i molti enigmi del mondo moderno", conclude la nota. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui