• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: IN TANTI ALL'ULTIMO SALUTO ALL'EX SINDACO CARLO PACE

Pubblicazione: 01 aprile 2017 alle ore 10:56

PESCARA - In tanti hanno partecipato nella chiesa di Sant'Antonio a Pescara alle esequie di Carlo Pace, sindaco del capoluogo adriatico dal 1994 al 2003, morto martedì scorso in ospedale per le lesioni riportate dopo essere stato investito da un'auto lunedì pomeriggio.

Tanti amministratori, in carica oggi e all'epoca di Pace, hanno voluto salutare per l'ultima volta l'ingegnere e docente universitario in pensione.

Al rito funebre, officiato dal parroco Nicola Petrone, presenti fra gli altri il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli, il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, l'ex rettore dell'Università di Chieti-Pescara Uberto Crescenti, grande amico di Carlo Pace, il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco, i sindaci di Pescara, di Chieti e di Montesilvano, Marco Alessandrini, Umberto Di Primio e Francesco Maragno.

"Sindaco per tanti anni, politico serio e onesto, quando poteva faceva del bene per la mensa dei poveri di Sant'Antonio e chiedeva sempre se c'era bisogno di qualcosa ai collaboratori - ha ricordato nell'omelia padre Nicola - Un cuore grande, quello del nostro fratello che oggi siamo qui a salutare. La morte non è l'ultima parola perché noi continuiamo ad esserci nella vita eterna".

Al termine della messa la figlia Laura, anche a nome della madre Rossana e del fratello Bruno, ha voluto ricordare il papà.

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
TACCUINO ELETTORALE
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI ELETTORALI NEL CHIETINO DI ENRICO DI GIUSEPPANTONIO (NOI CON L'ITALIA - UDC)
oggi
ELEZIONI: FRATELLI D'ITALIA, ALL'AQUILA INAUGURAZIONE COMITATO ELETTORALE
oggi
ELEZIONI: INAUGURAZIONE COMITATO ELETTORALE FORZA ITALIA
oggi
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI DI POTERE AL POPOLO
da oggi fino a venerdì 23 febbraio
ELEZIONI: CONFERENZA A CHIETI CON ENRICO DI GIUSEPPANTONIO (NOI CON L'ITALIA - UDC)
venerdì 23 febbraio
ELEZIONI: PRESENTAZIONE AD AVEZZANO DELLA LISTA + EUROPA CON EMMA BONINO
venerdì 23 febbraio
ELEZIONI: CENA DI AUTOFINANZIAMENTO DEL MOVIMENTO 5 STELLE A MONTORIO AL VOMANO
venerdì 23 febbraio
ELEZIONI: GIULIO SOTTANELLI (NOI CON L'ITALIA - UDC) INCONTRA I CITTADINI A ROSETO
domenica 25 febbraio
ELEZIONI: AGENDA ELETTORALE DELLA PEZZOPANE, CIALENTE E PANEI (PD)
da oggi fino a martedì 27 febbraio
Taccuino completo
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui