• Abruzzoweb sponsor

PESCARA: KRPAN, VINCITORE PREMIO BUSONI IN CONCERTO AL TEATRO MASSIMO

Pubblicazione: 13 febbraio 2019 alle ore 12:13

Ivan Krpan

PESCARA - La stagione della società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" di Pescara prosegue con il concerto del pianista croato Ivan Krpan, vincitore del prestigioso Premio "Busoni" nel 2017, in programma per venerdì 15 febbraio alle 21 al Teatro Massimo.

Il programma presentato dal giovane talento croato prevede musiche di Beethoven, Busoni e Liszt.

A soli vent'anni, nel 2017, Ivan Krpan si è aggiudicato il primo premio al Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni, uno dei concorsi più prestigiosi al mondo. 

"Krpan è un radicale pianista. Tutt'uno con lo strumento. Immerso in esso. Senza alcun contatto col mondo esterno che non sia musica. La sua interpretazione emana dallo strumento, non dalla persona. Quando con le lunghe mani cavalca sicuro la tastiera, sembra far affiorare con tranquillità qualcosa che è lì nascosto. Come farebbe un bambino setacciando tra le dita la sabbia, per trovare conchiglie", ha detto di lui la giornalista Carla Moreni del Sole 24 Ore.

"Di Krpan ha impressionato subito la maturità, la disinvoltura e l'autorevolezza con cui ha proposto un programma interpretativamente - più ancora che tecnicamente - difficile, interamente dedicato a Schumann e Chopin, il solista ha regalato un'interpretazione carica di ardore acceso, timbro controllato con rigore, cantabilità sorretta da un colore fluente e scorrevole", è il commento di Bernardino Zappa, L'Eco di Bergamo.

"Le sue grandi mani sembrano fatte apposta per accarezzare i tasti del pianoforte", hanno scritto su Arezzo Ora

Nato a Zagabria in una famiglia di musicisti, Ivan Krpan inizia lo studio del pianoforte all'età di sei anni sotto la guida di Renata Strojin Richter.

Attualmente si perfeziona all'Accademia di Musica della sua città, nella classe di Ruben Dalibaltayan.

Già in giovane età si aggiudica importanti premi in concorsi nazionali ed internazionali a Bruxelles, Zagabria, Mosca e in Cina, nei Paesi Bassi e in Germania.

Le Jeunesses Musicales in Croazia e la Zagreb Philharmonic Orchestra lo hanno eletto "Giovane Musicista dell'anno".

Si è inoltre aggiudicato una borsa di studio presso l'Accademia Internazionale di Musica in Liechtenstein.

Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento con docenti di fama internazionale. Il 2018 lo vedrà impegnato in concerti in Italia, Croazia, Norvegia, Russia, Corea del Sud, Hong Kong, e nel 2019 si esibirà in tournée che toccheranno varie città in Germania, Giappone, Italia e Corea del Sud per la seconda volta. Inoltre debutterà in grandi centri musicali quali Monaco di Baviera, Vienna e Londra.

IIl biglietto di ingresso per il concerto di venerdì costa 20 euro, ridotto a 15 per i soci della Società del Teatro e della Musica "Luigi Barbara" e si può acquistare sui circuiti online e a Pescara, presso la sede di Via Liguria.

Il prossimo appuntamento con la stagione musicale è in programma martedì 19 febbraio con il secondo dei due balletti previsti; sul palcoscenico del Teatro Massimo si esibirà il Ballet Flamenco Español in "Carmen", per la regia di Tito Osuna. Lo spettacolo è fuori abbonamento.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui