PESCARA: LA SCRITTRICE DACIA MARAINI INCONTRA GLI ALUNNI DEL LICEO MIBE

Pubblicazione: 28 novembre 2017 alle ore 17:14

Dacia Maraini

PESCARA - La nota scrittrice Dacia Maraini incontrerà, presso l'aula magna di Via Einaudi a Pescara, gli studenti del "Liceo artistico musicale e coreutico MiBe”, il primo dicembre prossimo.

Il Liceo "MiBe" non è nuovo a concepire iniziative d'Arte fuori dal comune: concerti di musica classica, danze sorprendenti, teatro ed ora readings alla presenza di una tra le più note scrittrici italiane viventi.

Premio Campiello, premio Strega, tra le decine di altri riconoscimenti, Dacia Maraini è stata insignita con l'onorificenza di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito dal presidente della Repubblica italiana.

La scrittrice è infatti autrice di un numero sconfinato di romanzi, considerati di alta caratura letteraria, raccolte di poesie ed opere teatrali, poi trasposte nel grande cinema.

Compagna di Alberto Moravia, amica di Pier Paolo Pasolini, la Maraini ha contribuito fortemente alla formazione della Letteratura italiana contemporanea e dello Sperimentalismo.

"Scrittrice in 'odore' di Nobel, essa è persona deliziosamente semplice e, soprattutto - si legge in una nota - pur denunciando l'attuale disinteresse delle istituzioni nei confronti della Scuola italiana, ama molto l'ambiente scolastico e soprattutto gli studenti con i quali si sente particolarmente a suo agio".

Saranno gli studenti del Polo artistico della provincia di Pescara e d'Abruzzo ad ospitarla, mostrandole, con l'occasione, alcuni lavori che gli alunni hanno fatto sulla sua penultima opera La bambina e il sognatore.

"Readings, letture recitate, composizioni ad hoc, disegni, libri e filmati dalla sezione laboratoriale multimediale e video, il Liceo MiBe - prosegue la nota - è la grande struttura scolastica pescarese in grado di animare e dare vita a grandi opere, anche di Letteratura. Queste iniziative servono a far sì che la cultura, la scuola e la scrittura non restino solo nelle pagine dei libri, ma diventino esperienza vissuta dai ragazzi". 

Come premio finale, gli studenti esporranno il frutto della loro opera alla presenza dell'artista stessa, mostrando tutti i settori artistici della grande scuola.

"La dirigente Raffaella Cocco, che ha sposato in pieno la causa e le capacità del Liceo con le sezioni arti figurative grafica, architettura e ambiente, design, scenografia, audiovisivo multimediale, coreutico e musicale - conclude la nota - da due anni sta rilanciando lo sviluppo di una scuola spesso trascurata dagli enti locali".

 Il partner dell'intera iniziativa è infatti un mecenate privato, attivo per la cultura locale, che è il Centro d'Abruzzo ipercoop, che, da anni, anche grazie all'opera della dottoressa Claudia Campli, all'interno della sua libreria, cura la rassegna letteraria "A tu per tu con l'autore".

 Tra gli autori del panorama letterario nazionale: Andrea Vitali, Pierfrancesco Pingitore, Donato Carrisi, Donatella Di Pietrantonio e ora anche la Maraini, che nel pomeriggio incontrerà i lettori presso il Centro d'Abruzzo dalle 18 in poi e sarà protagonista di un'intervista per la rassegna televisiva Rete 8 libri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui