• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PESCARA: LABORATORIO TATTOO ABUSIVO IN CASA CHIUSO DAI NAS

Pubblicazione: 04 dicembre 2018 alle ore 14:22

PESCARA - Aveva avviato, nella sua abitazione, un vero e proprio laboratorio per tatuaggi e piercing, del tutto abusivo, pubblicizzandolo, tra l'altro, sui social network, ma è stata scoperta dai Carabinieri del Nas di Pescara e l'attività è stata chiusa. 

Nei guai, nel capoluogo adriatico, è finita una donna del posto, segnalata alle autorità competenti. 

I militari per la tutela della salute, al termine di una accurata attività di monitoraggio e raccolta informazioni, hanno accertato che il laboratorio era abusivo, in quanto non era stata fornita la prevista comunicazione Scia (Segnalazione certificata inizio attività).

Il dirigente del settore Attività Produttive del Comune Pescara, preso atto della segnalazione dei Carabinieri, ha emesso un provvedimento con il quale ha disposto la chiusura dell'attività, che aveva un valore, comprensivo delle attrezzature e degli arredi, di 30mila euro. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui