• Abruzzoweb sponsor

PESCARA: M5S, ''FURTI A RIPETIZIONE IN VIA DEI BASTIONI, MASCI INTERVENGA''

Pubblicazione: 11 febbraio 2020 alle ore 19:06

PESCARA - I consiglieri del Movimento 5 Stelle di Pescara tornano all’attacco dell’amministrazione di centrodestra di Carlo Masci sul mercato di via Dei Bastioni, oggetto di lavori sospesi da mesi per l’abbandono del cantiere da parte dell’impresa affidataria ed oggetto di ben nove furti con scasso negli ultimi due anni.

“Dopo l’ennesimo furto con scasso della scorsa settimana -, dichiara il consigliere comunale M5S Giampiero Lettere - gli operatori sono stati invitati oggi in commissione commercio per palesare la loro delusione e rabbia per questi fatti incresciosi e per la totale impotenza di fronte ad una amministrazione lentissima a dare risposte”.

"Da tempo sofferente per i tanti posteggi liberi e mai riassegnati per mancanza di iniziativa da parte del Comune nel pubblicare nuovi bandi, il mercato necessita di soluzioni che tardano ad arrivare, compreso un palese stallo della Giunta sulla destinazione d’uso del primo piano, che continua ad essere un patrimonio pubblico inutilizzato.

"E proprio dopo l’abbandono della ditta appaltatrice del cantiere al primo piano - prosegue Lettere -, i cui lavori sono fermi da mesi, è facile per i malintenzionati accedere alla struttura priva di sorveglianza e sfondare una semplice lastra di cartongesso per entrare nel mercato al piano terra, dove ormai con una certa costanza, rubano merci e soldi recando continui ulteriori danni alla struttura. Vogliamo sostenere i tanti commercianti delusi dalle false promesse di chi continua ad ignorare le loro richieste” – prosegue il consigliere Paolo Sola, “ed è ora che si diano risposte con i fatti e ciò significa agire nei confronti della ditta che ha abbandonato i lavori, ripartire immediatamente con il cantiere affidandolo ad altra impresa, utilizzare una sorveglianza notturna e riassegnare i box vuoti”. 

Conclude il consigliere Lettere: “l’Assessore Cremonese risponda alle nostre interrogazioni e con il resto della Giunta prenda al più presto una decisione definitiva sulla destinazione del primo piano. Il Mercato di via Bastioni non può continuare così. Questi lavoratori meritano più rispetto e questa struttura mercatale merita di essere utilizzata dai cittadini al meglio delle sue possibilità”.

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui