PESCARA: MERCATO ETNICO, SINISTRA ITALIANA POTREBBE LASCIARE MAGGIORANZA

Pubblicazione: 05 dicembre 2017 alle ore 12:22

Il municipio pescarese

PESCARA - “Riteniamo gravissimo quanto successo oggi in Consiglio comunale dove per ben due volte è caduto il numero legale della maggioranza in aula. Il prossimo Consiglio sulla questione del mercatino etnico e dell’integrazione a Pescara non sarà convocato prima di lunedì". 

Così in una nota ieri Daniela Santroni e Ivano Martelli, consiglieri comunali Sinistra italiana del Comune di Pescara, che potrebbero lasciare la maggioranza di centrosinistra del sindaco Marco Alessandrini.

"Pertanto - proseguono - abbiamo chiesto convocazione urgente per domani pomeriggio (oggi, ndr) degli organismi dirigenti del partito per valutare la nostra permanenza nella maggioranza di governo della città. Auspichiamo che il sindaco, che su questa vicenda è sempre stato al nostro fianco e al fianco della comunità senegalese, faccia una seria riflessione su quanto accaduto per riuscire a concludere rapidamente e positivamente una questione che ormai da troppo tempo non trova la giusta soluzione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui