PESCARA: ''NOTTE DELLO SHOPPING, UN FLOP, ANNULLATA TARDI'', E' POLEMICA

Pubblicazione: 09 giugno 2018 alle ore 15:15

di

PESCARA - Il primo evento dell'estate è "annegato" sotto la pioggia battente e il freddo. Il maltempo che ieri si è abbattuto su tutta la regione, ha spiazzato il Comune di Pescara, dove si sarebbe dovuta tenere ieri la "Notte Bianca dello Shopping", con negozi aperti fino all'alba, musica, eventi sportivi e spettacoli, lungo la riviera e nelle piazze.

I negozianti, infatti, hanno deciso di abbassare le saracinesche, qualcuno già nel tardo pomeriggio, altri in serata, a causa del temporale che ha creato numerosi disagi in città, con strade impraticabili, scantinati e garage inondati dall'acqua e primi piani allagati.

La manifestazione è stata cancellata all'ultimo momento e sul web si sono scatenate le polemiche di commercianti e pescaresi che hanno puntato il dito contro il Comune per una "mala organizzazione", e che si sono detti preoccupati per l'altro grande evento, atteso in città per domani, l'Ironman.

L'assessore ai Grandi eventi del Comune di Pescara, Giacomo Cuzzi, ieri sera intorno alle 19.30 ha diffuso una nota sulla sua pagina Facebook per rassicurare gli esercenti e i cittadini: "Confermati i concerti principali per questa sera di Grazia di Michele in Piazza della Rinascita e Mama Marjas e Don Ciccio in Piazza Muzii. I negozi saranno aperti e per quanto riguarda la viabilità Corso Vittorio Emanuele resterà aperto fino a via Ravenna, stessa cosa per via Fabrizi da via Galilei".

Ma la pioggia incessante, con tanto di grandinata, ha demotivato cittadini e commercianti, che per primi hanno deciso di chiudere prima dell'alba.

Cuzzi in tarda serata ha giustificato, sempre tramite i social, la decisione di annullare tardi l'evento, rispondendo alle tante critiche mosse da alcuni cittadini e da una parte degli esercenti stessi: "Come detto siamo riusciti a garantire gli eventi principali che avevamo programmato per la prima Notte dedicata al Commercio. Certo in una manifestazione che si chiama 'Notte dello Shopping' non è il massimo vedere molti degli esercizi commerciali chiusi. E per questo mi scuso con tutti. Mi dispiace, nella riunione fatta questa mattina con i commercianti stessi, che si sono dimostrati molto disponibili nell'organizzazione, mi avevano chiesto di non rinviare la data. Così ho fatto, e anche se alla fine il tempo si è stabilizzato, come previsto, forse avrei dovuto ascoltare il mio istinto e rinviare a domani o alla prossima settimana. Ringrazio tutti comunque: le persone che hanno scelto la manifestazione, tutti quelli che in questi giorni hanno lavorato per superare ogni ostacolo collegato alla burocrazia, i tecnici, le forze di sicurezza impegnate e gli esercenti che sono rimasti aperti. Valuteremo se confermare questo modello di manifestazioni, forse il senso è un po' venuto meno. Sarà comunque una grande stagione e dopo tanti successi una cosa 'normale' può anche capitare". 

Una difesa che, però, non ha convinto molti utenti, che proprio su Facebook hanno commentato: "L'organizzazione di questo evento faceva acqua da tutte le parti, persino dal cielo"; "Domani L'Iroman passerà per le via di Pescara Porta Nuova tra buche e con l'erba alta un metro"; "Insomma, ad essere politicamente corretti è un flop!...E dire il contrario è come scivolare su di una lama e tentare di frenare con gli attributi. Dire il contrario significa aver fatto non la Notte Bianca, ma quella in bianco. Come diceva Gramsci la verità è sempre rivoluzionaria", si legge in alcuni post.

CITTADINI PREOCCUPATI PER L'IRONMAN, ATTESI 1.500 ATLETI

La "prova del nove", dunque, sarà l’ottava edizione dell’Ironman 70.3 Italy, che proprio domani attraverserà le vie di Pescara e per la quale sono attesi oltre 1.500 altleti.

Per quanto riguarda i percorsi di corso Umberto, il centro diventa un Villaggio Ironman dal corso fino alla Nave di Cascella, da cui prenderà il via la frazione di nuoto per 1,9 chilometri, l’uscita degli atleti all’australiana, che consente una maggiore partecipazione del pubblico.

Usciti dall’acqua, riattraverseranno il corso per entrare nella zona cambio per iniziare il percorso bici, che ha subito la più grande variazione che sarà un percorso veloce in tre giri sullo stesso circuito.

L’asse attrezzato, infine, sarà interdetto al traffico nel tratto che arriva fino alla Camera di Commercio di Chieti Scalo, poi torneranno indietro a piazza Italia, corso Vittorio e fino alla rotonda di via Michelangelo, in questo modo gli spettatori avranno modo di vedere tre volte ogni atleta e potranno stare a guardare le gare.

Rientrati in zona cambio, resta immutata la corsa di 21 chilometri per il 70.3, gli atleti si dirigeranno a sud, passando sul Ponte del Mare, che dovranno attraversare 4 volte, per arrivare al traguardo posizionato sulla Nave di Cascella.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PESCARA: AL VIA ''LA NOTTE DELLO SHOPPING'', MUSICA, SPORT E SPETTACOLI FINO ALL'ALBA

PESCARA - Questa sera il centro di Pescara sarà interessato dalla manifestazione che coinvolgerà gli esercizi commerciali del centro e da una serie di variegati eventi tra musica, spettacoli, sport e intrattenimento per la Notte dello... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui