PESCARA: NOVANTENNE TROVATO
MORTO IN CASA DALLA NIPOTE

Pubblicazione: 08 ottobre 2017 alle ore 21:00

PESCARA - Un uomo di novant'anni è stato rinvenuto senza vita oggi nella sua abitazione di via Gran Sasso a Pescara.

È stata la nipote, che non riusciva a mettersi in contatto con lui, a dare l'allarme ed a richiedere l'intervento dei Vigili del Fuoco che dopo essere riusciti ad entrare nell'abitazione, hanno scoperto il corpo.

Da una prima ricognizione la morte sarebbe avvenuta per cause naturali, almeno 24 ore prima del ritrovamento.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Squadra Volante della Questura. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui