• Abruzzoweb sponsor

PESCARA: RISSA DAVANTI A RISTORANTE, PRIMA UDIENZA

Pubblicazione: 07 marzo 2019 alle ore 16:18

PESCARA - Ammissione delle prove, questa mattina, davanti al tribunale monocratico di Pescara, nella prima udienza del processo sulla rissa avvenuta il 12 agosto scorso, nella città adriatica, davanti ad un ristorante del quartiere Rancitelli.

In aula alcuni dei nove imputati, che devono rispondere a vario titolo di rissa e lesioni gravi. Un minorenne, giudicato dal tribunale dell'Aquila, per la stessa vicenda è accusato di tentato omicidio.

Nel corso della zuffa, ad avere la peggio fu un cittadino nigeriano di 34 anni, che finì in coma farmacologico. L'uomo, anche lui imputato, oggi si è costituito parte civile tramite il suo avvocato.

Le difese oggi hanno chiesto l'esame degli imputati e la visione dei filmati, registrati con i telefonini da alcuni cittadini, oltre alla revoca delle misure cautelari per i loro assistiti.

L'accusa ha citato nove testimoni, che inizieranno ad essere ascoltati nella prossima udienza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui