PESCARA: ''TEMPI NUOVI'' AL TEATRO CIRCUS CON IAIA FORTE E ENNIO FANTASTICHINI

Pubblicazione: 15 marzo 2018 alle ore 12:30

Ennio Fantastichini e Iaia Forte nello spettacolo teatrale "Tempi nuovi"

PESCARA - "Tempi nuovi" è lo spettacolo che andrà in scena a Pescara, al Teatro Circus in via Lanciano, mercoledì 4 alle 21 e giovedì 5 aprile alle 17, scritto e diretto da Cristina Comencini e interpretato da Ennio Fantastichini Iaia Forte con Marina Occhionero e Nicola Ravaioli

Lo spettacolo chiuderà la 52esima stagione teatrale della società del teatro e della musica "Luigi Barbara".

"Tempi nuovi" mette in scena un nucleo familiare investito dai cambiamenti veloci e sorprendenti dell'epoca attuale: elettronica, mutamento dei mestieri e dei saperi, nuove relazioni. 

"Un terremoto che sconvolge comicamente la vita dei quattro personaggi: un padre, una madre e i due figli e li pone di fronte alle contraddizioni, alle difficoltà di un tempo in cui tutto ci appare troppo veloce per essere capito ma in cui siamo costretti a immergerci e a navigare a vista - si legge in una nota - Giuseppe è uno storico che vive circondato da migliaia di libri, carico di tutto ciò che ha studiato e scritto. Il figlio Antonio vola invece leggero nella sua epoca fatta di collegamenti rapidi e senza legami col passato, tranne quando deve scrivere il compito sulla resistenza e ha bisogno del sapere del padre". 

"Sabina è la moglie di Giuseppe, una giornalista che ha seguito un corso di aggiornamento sull'elettronica, per imparare a dare una notizia in tre righe e non essere sbattuta fuori dal giornale, e si sente per questo, come ripete spesso al marito, moderna - conclude la nota - Clementina è la figlia maggiore della coppia che vive fuori casa e che ha in serbo per i due genitori, che la credevano felicemente fidanzata con Davide, una notizia che metterà a dura prova la modernità di Sabina. Ma un grande colpo di scena prepara anche Giuseppe nel finale ai suoi familiari, perché non vuole essere l'unico a portare tutto il peso del passato e della storia: 'Volevate fare faticare solo me, portare tutto il peso di quegli oggetti con le pagine? Mentre voi tranquilli, leggeri, veloci, giovani... No, non ci sto!'".

Il costo dei biglietti è di 27 euro per la poltronissima (25 per i soci della società, e di 22 per la poltrona, (20 per la società).



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui