• Abruzzoweb sponsor

PETTORANO SUL GIZIO: ALTRA AGGRESSIONE, PITBULL SARA' CATTURATO

Pubblicazione: 13 agosto 2019 alle ore 12:12

Un cane pitbull

PETTORANO SUL GIZIO - Aggredisce e azzanna due cani sotto gli occhi dei proprietari nel giro di due giorni e il sindaco ne ordina la cattura. Si chiude così la vicenda del pitbull che da qualche tempo sta seminando il panico nella frazione di Vallelarga a Pettorano sul Gizio (L'Aquila).

Dopo aver azzannato un Labrador, il cane si è ripetuto aggredendo ferocemente una cagnetta portata a spasso da due turisti romani che stavano trascorrendo un periodo di vacanza nella frazione tra Pettorano sul Gizio e Sulmona, come riporta Il Centro. 

Tutto è accaduto domenica mattina, quando, verso le 9,30, il pitbull ha saltato il recinto dell'abitazione dove è custodito e si è avventato contro Maia, un cane di media taglia, mordendola a una zampa. 

Le urla dei proprietari hanno messo in fuga il cane che poco dopo è stato recuperato dal proprietario e riportato in casa. 

Ma la vicenda non è finita lì. 

Allertati dai residenti che da tempo erano sul piede di guerra per le pericolose scorribande del cane, sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno provveduto a stilare un rapporto sull'accaduto. mentre l'animale è stato sottoposto alle cure di un veterinario. 

Dopo aver pagato la parcella di 160 euro  - si legge ancora sulle colonne del Centro - i due turisti hanno deciso di lasciare in fretta e furia il bed & breakfast dove alloggiavano e di tornarsene a Roma.

A seguito del rapporto dei carabinieri il sindaco di Pettorano, Pasquale Franciosa, vista la gravità del nuovo episodio, un'aggressione che si è ripetuta a distanza di pochi giorni seguita ad altre che si erano verificate mesi addietro, ha ordinato l'allontanamento dalla zona del pitbull e dei tre pastori tedeschi custoditi nella propria abitazione da un residente. 

In queste ore il servizio veterinario dell'Asl sta procedendo all'esecuzione dell'ordinanza, con conseguente comunicazione dell'accaduto alla Procura della Repubblica. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui