PIANELLA: STRADA CHIUSA DA MESI PER FRANA, M5S CHIEDE FONDI A REGIONE

Pubblicazione: 08 luglio 2017 alle ore 12:21

PIANELLA - Servono risorse per mettere in sicurezza la strada provinciale 53 alle porte di Pianella (Pescara), chiusa da mesi in un tratto di 500 metri dall'ingresso del paese in seguito a una frana.

È la richiesta che il consigliere regionale abruzzese del Movimento cinque stelle Domenico Pettinari rivolgerà con un'interrogazione al presidente della Giunta, Luciano D'Alfonso.

Le risorse dovranno essere destinate alla Provincia di Pescara e dovranno servire anche a installare un sistema semaforico all'altezza del tratto di strada franato, per consentire la riapertura a percorrenza alternata.

"Parliamo di una strada importante che collega Pianella a Loreto Aprutino (Pescara); cittadini, agricoltori e lavoratori da sei mesi sono costretti a percorrere un'arteria comunale dissestata con conseguenti danni a mezzi pubblici e privati - ha detto Pettinari in conferenza stampa - Parliamo di un danno anche economico per la comunità, per questo chiedo che la Regione preveda il trasferimento di fondi alla Provincia che non è in grado di far fronte a questi lavori. Mi si consenta di rilevare come sia assurdo spendere 13 milioni per un ponte, il Ponte Flaiano, bello, ma non necessario, lasciando morire e in abbandono le aree interne".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui