POPOLI: PENSIONATO SPARITO NEL
NULLA, PROSEGUONO LE RICERCHE

Pubblicazione: 22 novembre 2017 alle ore 09:48

Vigili del fuoco

POPOLI - Proseguono senza sosta le ricerche di Vincenzo Perruzza, 74 anni, commercialista in pensione di cui si sono perse le tracce da lunedì 20 novembre a Popoli (Pescara).

Impegnati nella ricerca, in base a quanto appreso dal Comando provinciale dei vigili del fuoco di Chieti, oltre a un elicottero e del nucleo Saf (Speleo-alpino-fluviale) di Pescara, i militari dell’Arma, volontari della Protezione civile e diverse squadre dei vigili del fuoco da tutta la regione.

A lanciare l’allarme e denunciare ai carabinieri la scomparsa sono stati i familiari dell’anziano che non l’hanno visto rientrare a casa.

In base alla ricostruzione dei vigili del fuoco, l'uomo è uscito dalla sua abitazione, lunedì mattina, a bordo della sua vettura, una Toyota Auris, ma non è mai tornato a casa.

L'auto è stata ritrovata il pomeriggio dello stesso giorno della scomparsa, chiusa a chiave e lasciata in sosta lungo il fiume Aterno, a poca distanza dal centro di Popoli. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ANZIANO DI POPOLI SCOMPARE NEL NULLA, RICERCHE IN CORSO

POPOLI - Un 74enne di Popoli (Pescara), Vincenzo Perruzza, ha fatto perdere le proprie tracce da questa mattina.  L'uomo, un commercialista in pensione, è uscito di casa e, dopo essere salito sulla sua auto, una Toyota Auris, si... (continua)

ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui