PRATOLA PELIGNA: FONDI DA GOVERNO PER 3 PROGETTI PREVENZIONE SISMICA

Pubblicazione: 25 ottobre 2018 alle ore 18:58

PRATOLA PELIGNA - Le progettazioni per l'adeguamento sismico del Rifugio del Colle delle Vacche, dello stabile dell'ex Giudice di Pace e del Teatro Comunale "D'Andrea" di Pratola Peligna (L'Aquila), saranno finanziate dal Governo nazionale nell'ambito dei fondi messi a disposizione per le zone a rischio sismico 1 e 2 e individuati dai recenti provvedimenti a partire dal decreto legge 50 del 24 aprile del 2017.

Le domande presentate dagli uffici del Comune nei mesi scorsi sono state accolte, con le tre schede finanziate rispettivamente per 27.450, 85 mila e 44 mila euro. Nella graduatoria delle richieste di progettazione accolte, Pratola Peligna figura nelle primissime posizioni.

"È un risultato che premia il lavoro portato avanti da questa amministrazione con gli uffici preposti - sottolinea il sindaco Antonella Di Nino - con una cifra complessiva  di circa 150 mila euro che ci permetterà di sostenere le spese per la progettazione di tre strutture importanti per il nostro paese, senza gravare sul bilancio comunale. Un passaggio fondamentale per agevolare poi i lavori di adeguamento sismico".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui