PREVENZIONE: AIED FREE WEEK-END FA IL BIS, 400 VISITE GRATUITE IN ROSA

Pubblicazione: 06 ottobre 2017 alle ore 16:11

Alessia Salvemme, Andrea Bafile e Marco Fanfani

L’AQUILA - Promuovere la cultura della prevenzione in rosa, attraverso: visite senologiche ed ecografie mammarie, assistenza personalizzata, il tutto totalmente gratuito, per permettere a tutte le donne, soprattutto quelle in grande difficoltà economica, di mettere la propria salute al primo posto.

L'Aied free week-end, lo screening gratuito per la prevenzione del tumore al seno, organizzato dall’Aied (Associazione italiana per l'educazione demografica) e sostenuto dalla Fondazione Carispaq, quest’anno fa il bis: dopo l'edizione dello scorso marzo, prendono il via, dal 13 ottobre, otto giornate con visite gratuite dedicate alle donne che sono in maggiori difficoltà .

L’iniziativa è stata presentata nel corso di una conferenza stampa alla presenza di Alessia Salvemme presidente dell’Aied L’Aquila, Marco Fanfani, presidente Fondazione Carispaq Alberto Bafile, responsabile della Chirurgia Senologica all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, Daniela Iannucci del servizio di Senologia Aied L'Aquila e David Iagnemma, segretario della Fondazione Carispaq.

“Siamo veramente molto felici dei progressi fatti con questa iniziativa - spiega ad AbruzzoWeb Alessia Salvemme - siamo partiti nel 2014 con 50 visite senologiche e 50 ecografie mammarie; nel 2017, grazie al sostegno della Fondazione, riusciamo a coprire ben 400 visite, più le ecografie”.

A collaborare a questa “edizione bis” alcune associazioni aquilane, che si occupano di donne e famiglie in difficoltà economica e sociale, oltre a consultori pubblici e privati: caritas, mensa di Celestino, servizi sociali dei Comuni della provincia dell’Aquila.

“Diffondere la cultura della prevenzione è fondamentale perché tutte le donne devono avere la possibilità di fare visite gratuite, per questo abbiamo deciso di chiedere la collaborazione di altri enti - aggiunge la Salvemme -  Queste visite devono essere considerate un bisogno primario, ma quando non si hanno i soldi per mangiare o vestirsi, la salute passa in secondo piano e noi dobbiamo combattere questo. Tutti devono poter prevenire eventuali tumori al seno e, per questo, abbiamo deciso di far rientrare nello screening gratuito anche le donne in lista d'attesa dalla scorsa edizione”.

Le visite verranno eseguite negli ambulatori del consultorio Aied il 13, 15, 20, 27 ottobre; il 3, 4 e 24 novembre e 15 dicembre 2017 dallo staff dell'Aied in collaborazione con i dottori Alberto Bafile e Walter Resta.

Oltre alle donne assistite dalle associazioni, fino al 6 ottobre, tra le 16:30 e le 19:00, saranno aperte le prenotazioni anche a quelle che telefoneranno al numero dedicato 348-6693806.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui