Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

PRIMARIE PD: AMATO A D'ALESSANDRO, ''MA CHE PDS, ORLANDO E' IL FUTURO''

Pubblicazione: 13 marzo 2017 alle ore 20:13

Maria Amato

VASTO - “La candidatura di Andrea Orlando alla segreteria del Partito democratico è quella che oggi garantisce più equilibrio e maggiore ragionevolezza e che può rappresentare al meglio la pluralità delle culture e delle forze costitutive del Pd, secondo la miglior tradizione dell’Ulivo”.

Lo scrive in una nota la parlamentare dem vastese Maria Amato, sostenitrice di Orlando alle prossime primarie, che ha contattato la redazione di AbruzzoWeb per replicare alle considerazioni del consigliere regionale Camillo D’Alessandro, che appoggerà, al contrario, Matteo Renzi.

“Quale migliore risposta delle parole di un gruppo di parlamentari vicino a quel noto comunista che è Enrico Letta. Anche le 1996 firme consegnate per la sua candidatura, un decimo di quelle raccolte, hanno un valore simbolico che riporta al grande lavoro plurale di idee dell’Ulivo”, scrive la Amato.

“Il buono nel passato, ma lo sguardo è al futuro, con l’idea di un partito che include, che discute e ha luoghi virtuali e reali, un partito in cui le tessere non sono solo numeri da far valere nei tempi della ‘conta’ - rimarca - ma persone con storie e idee non necessariamente appiattite sulla linea di uno, che riscopra la bellezza e il gusto di fare politica”.

Un partito, il Pd che secondo la Amato non è “né Pds né Margherita, esperienze per qualcuno, storia per altri, non solo convention, ma ascolto nelle periferie, per riprendere il contatto con quelli lasciati fuori, con quelli dimenticati. Ci vuole pazienza ad ascoltare e se si ascolta la voce non urlata di Andrea Orlando - ribadisce - raccontare sua visione e di Paese si scopre che i suoi interventi si arricchiscono via via delle parole delle persone che incontra”.

“‘Lo Stato è responsabilità comune della felicità pubblica’ non è un linguaggio da Ds, ma di uno che ama le Istituzioni e il popolo ‘il partito non è un comitato elettorale permanente, distinzione tra partito e governo, parità di genere, riaffermare la bellezza della politica che non si rassegna alla deriva proprietaria e personale’ sono principi di buon senso, di rispetto, riguardano tutti e sono, anche queste, l’abito di un partito plurale”, scrive ancora.

“Nelle mozioni congressuali ognuno cerca, e qualche volta trova il suo abito, quello di Andrea Orlando ha lo spazio delle idee, il classico che non tramonta, il vintage dei circoli e del valore delle tessere, la centralità degli ultimi e delle periferie, il guizzo creativo di felicità e bellezza, volerci sentire la naftalina è miope - conclude la Amato - Facciamo un congresso confrontandoci sul futuro, nel passato ci siamo già stati”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

PRIMARIE PD: IN ABRUZZO RENZI PIGLIATUTTO, EMILIANO ''TRADITO'' E CON ORLANDO GLI EX DS

di Marco Signori
L'AQUILA - I maggiorenti sono con l'ex premier Matteo Renzi, attorno al ministro della Giustizia Andrea Orlando si ricoagulano gli ex Ds, e con Michele Emiliano va solo un manipolo di amministratori locali: poche sorprese in... (continua)

PRIMARIE PD: D'ALESSANDRO, ''ORLANDO RIPROPONE IL PDS, IO STO CON RENZI''

L'AQUILA - "Sono molto amico di Michele Emiliano anche in termini personali, ma la politica è un'altra cosa e ritengo che con l'indebolimento dell'ennesimo leader nazionale dopo Walter Veltroni, Pierluigi  Bersani e Dario Franceschini, rischiamo di... (continua)

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui