PRIMO MAGGIO IN ABRUZZO: CONVEGNI, FLASH MOB E CONCERTI PER IL LAVORO CHE MANCA E CHE UCCIDE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

PRIMO MAGGIO IN ABRUZZO: CONVEGNI, FLASH MOB E CONCERTI PER IL LAVORO CHE MANCA E CHE UCCIDE

Pubblicazione: 30 aprile 2018 alle ore 16:13

PESCARA - Concerti, convegni, iniziative di protesta e sensibilizzazione. Molti gli appuntamenti in programma in Abruzzo per domani 1 maggio, festa dei lavoratori. Tutti finalizzati, con vari linguaggi, ad accendere in primo luogo i riflettori sul lavoro che manca, ma anche su quello in nero e sottopagato, di cui è vittima una generazione di precari. Ed anche sul lavoro che uccide. 

A tal proposito oggi a San Gabriele dell'Addolorata (Teramo), migliaia di persone sono arrivate hanno partecipato alla 2° marcia nazionale per la sicurezza sul lavoro, organizzata dall'Anmil (Associazione nazionale mutilati e invalidi sul lavoro).

Tra gli intervenuti Giovanni Legnini, vice presidente del Consiglio superiore della magistratura, Giorgio D'Ignazio, assessore al Turismo della Regione Abruzzo, Franco Bettoni, presidente nazionale Anmil.

L'ultimo incidente in Abruzzo proprio a Isola, nella mattinata di ieri, nel quale ha perso la vita Piero Ciccantelli di 57 anni, colpito alla testa dal cassone agganciato al trattore dove stava caricando legna.

Domani sarà invece la Camera del lavoro provinciale di Pescara ad organizzare un flash mob contro le morti bianche, con appuntamento alle ore 12 al Municipio.

Su iniziativa di Cgil e Spi della provincia dell’Aquila, alle ore 10,30 in piazza Umberto I, ci sarà poi un incontro pubblico con il segretario generale della Cgil Abruzzo, Sandro Del Fattore, che interverrà sul tema "Lavoro, sicurezza e zone interne".

A Giulianova (Teramo), si svolgerà il tradizionale corteo del Primo Maggio organizzato da Cgil, Cisl e Uil, con raduno in via Matteotti alle ore 9,30. Concluderà l’iniziativa un intervento di Nino Baseotto, segretario nazionale della Cgil.

L'evento più atteso in Abruzzo che unirà i valori della festa dei lavoratori a momenti di intrattenimento sarà quello di Pescara. 

Da metà pomeriggio si succederanno le esibizioni band locali, artisti e momenti di riflessione introdotti dal Dj Stefano D’Alberto, dall’attrice emergente Alessandra Relmi e da Luca Teseo, voce di Radio Parsifal che farà diverse incursioni sopra e sotto il palco. Un crescendo che culminerà con i concerti di Emis Killa e Guè Pequeno, attesi ospiti dell’edizione 2018 tutta dedicata al rap e al “trap”, generi di cui gli artisti sono nomi di punta.

Al carnet ricchissimo di ospiti si aggiungono altri due momenti importanti, quello con la riflessione, attraverso Italian Job, un libro bello e forte scritto dal giornalista pescarese Maurizio Di Fazio, che è anche un grande viaggio-inchiesta sul precariato e il lavoro nero italiani e sul palco racconterà alcune delle storie diventate parte del libro, che uniscono la speranza in un futuro lavorativo migliore e durativo alle esperienze che molti giovani vivono sul campo per arrivare a questo traguardo.

Ci sarà anche un importante momento di teatro con l’attore Edoardo Siravo e il musicista e compositore Davide Cavuti. Tanti altri insieme a loro: dalla band pescarese seguitissima Blackbox Crew al cantante Anto, al comico pescarese Vincenzo Olivieri che sarà sul palco con i giovani e il corpo di ballo del suo #smartphonerap per la prima live del brano da lui dedicato ai Millenials, i nati nel 2000 a cui è dedicata l’edizione di quest’anno della Festa che si presenta davvero giovanissima.

Ci saranno anche la musica dell’Orchestra Popolare Abruzzese, che ha già calcato anche il palco del Primo Maggio di Roma anni fa e la Tribù di Farindola che si esibirà sul palco e anche nell’area della piazza.

A L'Aquila l'associazione "Immagina" che, in collaborazione con altri gruppi locali, anche domani darà vita al "Lomaggio fest", al Parco del Castello, cominciato oggi.

Alle 10 il professor Raffaele Colapietra, storico e scrittore, condurrà un dibattito sulla città dell'Aquila nei suoi aspetti sociali, storici e culturali. In mattinata si esibirà la band "Frustrazione" composta da giovani studenti liceali, mentre nel pomeriggio, a partire dalle 17, tutte le altre band. Nell'Auditorium intanto si svolgerà una rassegna di giovani cantautori locali condotta da Vanni Biordi, speaker di Radio L'Aquila 1. Durante tutta la giornata, inoltre, i collaboratori del Centro di servizi per il volontariato si dedicheranno ad attività di animazione per bambini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui