PROSTITUZIONE NEL TERAMANO: PRESO LATITANTE, SCONTERA' 8 ANNI

Pubblicazione: 05 settembre 2018 alle ore 16:18

TERAMO - Un latitante albanese di 39 anni  è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Servigliano (Fermo) e del Norm della Compagnia di Montegiorgio (Fermo), deve scontare la pena residua di 8 anni, 10 mesi e 15 giorni di reclusione, dopo una condanna per il reato di favoreggiamento della prostituzione commesso nel Teramano nel 2005, 

Era ricercato da mesi, anche per diversi episodi di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti risalenti agli anni 2006 e 2007.

L'attività investigativa ha consentito di raccogliere utili informazioni sulla possibile presenza del latitante a Monteleone di Fermo.

Poi, a seguito di un articolato servizio di osservazione, pedinamento e controllo, i militari sono intervenuti in un'abitazione dove l'uomo è stato sorpreso e arrestato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui