• Abruzzoweb sponsor

PROVINCIALE SAN VITO-LANCIANO: SICUREZZA VIABILITA', AL VIA RACCOLTA FIRME

Pubblicazione: 16 febbraio 2020 alle ore 11:39

TREGLIO - Viabilità e sicurezza sulla strada provinciale San Vito-Lanciano al centro dell'incontro che si è svolto ieri nella sede dell’associazione Culturale “Paglieronese”, problemi resi ancora più evidenti dalla morte di Linda Ghazouani, deceduta a seguito di investimento sulle strisce pedonali in prossimità del supermercato Eurospin il 30 dicembre scorso.

Alla riunione hanno partecipato i sindaci di Treglio Massimiliano Berghella, e di Rocca San Giovanni, Gianni Di Rito, mentre il presidente della Provincia Mario Pupillo ha comunicato la propria impossibilità a partecipare, invitando una rappresentanza dell’Associazione “Paglieronese” e il sindaco di Treglio presso il Palazzo della Provincia giovedì 20 febbraio.

L’intensa ed appassionata partecipazione al dibattito dei cittadini, moderata dal presidente dell’Associazione “Paglieronese” Orlando Bellisario, si è concretizzata in una raccolta firme che contiene, sintetizzata in dieci punti, le richieste dei cittadini residenti nelle contrade Paglieroni di Treglio, Santa Calcagna di Rocca San Giovanni e Cotellessa di Villa Martelli di Lanciano.

L’assemblea, iniziata con un minuto di silenzio in memoria di Linda Ghazouani, ha preso atto dell’invito pervenuto dalla Presidenza della Provincia, ma ha rilevato la necessità di estendere l’invito al sindaco di Rocca San Giovanni, in quanto questa amministrazione comunale risulterebbe, al momento, esclusa dall’incontro.

Le richieste dei cittadini residenti nelle contrade Paglieroni di Treglio, Santa Calcagna di Rocca San Giovanni e Cotellessa di Villa Martelli di Lanciano, concretizzate in una raccolta firme, sono le seguenti:
1. manutenzione delle strisce pedonali esistenti;
2. realizzazione di semafori pedonali e di vernici rifrangenti, in prossimità delle strisce pedonali;
3. realizzazione di altri attraversamenti pedonali, ad esempio in contrada Severini di Treglio;
4. manutenzione urgente del manto stradale, pieno di buche e avvallamenti;
5. pulizia periodica della zanella in cemento della strada provinciale;
6. riduzione del limite di velocità a cinquanta chilometri orari;
7. installazione di un rilevatore fisso di velocita (autovelox);
8. posizionamento lungo questa tratta stradale di centraline di rilevamento della qualità dell’aria;
9. realizzazione urgente di almeno altre due rotonde: una in prossimità dell’incrocio per Treglio (contrada Severini), l’altra all’incrocio con la strada comunale di Rocca San Giovanni (ingresso Thema Polycenter);
10. soppressione della tratta ferroviaria ex-Sangritana e sua sostituzione con una pista ciclopedonale.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui