RAPINA IN TABACCHERIA AVEZZANO:
ARRESTATI DUE RESPONSABILI

Pubblicazione: 10 ottobre 2017 alle ore 17:05

Volanti della polizia

AVEZZANO - Individuati e arrestati gli ultimi due dei quattro rapinatori che nel dicembre dello scorso anno fecero irruzione nella tabaccheria Fasciani ad Avezzano (L'Aquila), puntando una pistola alla tempia di un bambino, figlio di una delle titolari. 

A finire in cella, come riportato dal sito MarsicaLive, sono stati i fratelli Nazzareno e Pasquale Di Silvio, arrestati dalla polizia dopo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Avezzano. 

Nei mesi scorsi sono stati assicurati alla giustizia altri due responsabili della violenta rapina, Mario Morelli e Santo Felughi.

A carico di Paolo Di Silvio anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. 

La difesa degli arrestati è affidata all’avvocato Antonio Pascale



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui