RAPINA STILE ''ARANCIA MECCANICA''
IN VILLA DI SANTA MARIA IMBARO

Pubblicazione: 06 settembre 2017 alle ore 10:25

CHIETI – Sono state ore da incubo per una famiglia di Santa Maria Imbaro (Chieti), che ieri sera stava rincasando dal lavoro intorno alle 20,30, quando si sono ritrovati di fronte una scena da Arancia meccanica, il noto film di Stanley Kubrick.

Ad attendere la coppia, il titolare di un negozio di ferramenta Massimiliano Delle Vigne e la moglie, come racconta Il Centro, è stato un vero e proprio “commando” di malviventi, che hanno scavalcato il recinto e addormentato i cani da guardia.

All’arrivo dei proprietari i ladri li hanno aggrediti violentemente, probabilmente colpendoli alla testa con una mazza di ferro, e dopo aver neutralizzato marito e moglie, hanno ripulito la villa di oggetti di valore, per poi allontanarsi nel buio delle campagne circostanti.

Secondo alcune testimonianze è suonato anche l’allarme, ma probabilmente il fatto di aver visto marito e moglie rincasare deve aver fatto pensare ai vicini che fosse scattato inavvertitamente.

A chiamare i carabinieri della stazione di Fossacesia (Chieti) e del nucleo operativo radiomobile di Ortona (Chieti), è stata poi la donna, ancora tramortita dallo schock.

Entrambi sono stati trasportati per accertamenti in ospedale assieme al marito, che ha subìto un colpo alla testa con un corpo contundente.

Al vaglio il loro racconto, mentre posti di blocco sono stati istituiti nella zona durante la notte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui