REDDITO DI CITTADINANZA: MARCOZZI, ''SI PARTE, MANOVRA GIUSTA E NECESSARIA''

Pubblicazione: 09 aprile 2019 alle ore 21:12

Sara Marcozzi

L'AQUILA - "L’Abruzzo aveva bisogno del Reddito di cittadinanza e grazie al M5S lo ha ottenuto. Nessuna preoccupazione per la seconda fase di assegnazione dei posti di lavoro, i detrattori hanno sempre screditato questo provvedimento che invece sta andando alla grande”.

Questo il commento del capogruppo del M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi, a fronte dei dati diffusi dall’Inps che contano in Abruzzo 19.110 domande per il reddito di cittadinanza, sul totale nazionale di 806.878. (dati al 5 aprile).

"Le preoccupazioni per la seconda fase, espresse del segretario regionale della Cigl Ranieri, sono infondate – precisa Marcozzi – Siamo abituati agli scettici, da sempre in molti hanno denigrato questa manovra fondamentale per migliorare le condizioni di vita di tanti cittadini, a sentire i detrattori non sarebbe mai dovuta decollare perché 'impossibile da realizzare' o 'priva di coperture'. Ebbene è stata approvata, le coperture ci sono e oggi siamo partiti e senza intoppi".

"Il M5S ha portato in Italia e in Abruzzo il reddito di cittadinanza, una misura di giustizia che vedeva il nostro Paese l’unico in Europa a non prevederla", conclude Marcozzi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui