REGIONALI: PIETRUCCI E MASCIOVECCHIO, VOLANTINAGGIO A MERCATO PAGANICA, 'POLITICA E' STARE TRA LA GENTE'

Pubblicazione: 08 febbraio 2019 alle ore 13:51

L'AQUILA- Nell'era della politica social, a colpi di selfie e twitter, i candidati del Partito democratico in provincia dell'Aquila  Pierpaolo Pietrucci e Patrizia Masciovecchio sono andati, nell' ultima giornata di campagna elettorale, a fare volantinaggio in prima persona al mercato di Paganica, popolosa frazione del comune dell'Aquila, duramente colpita dal sisma del 2009.

"Respiriamo un clima bellssimo - spiega ad Abruzzoweb Masciovecchio - , siamo convinti di vincere, tante persone, e anche questa mattina ce lo stanno dimostrando, hanno capito che la propria vita e il proprio territorio non possono essere affidati a chi è tele-comandato da Roma e non potrà avere libertà di azione". 

"E' importante far si che le donne abbiano piu voce in capitolo, anche in consiglio regionale, grazie anche alla doppia preferenza di genere nella scheda elettroale. La regione poi deve educare i giovani al rispetto delle persone e delle donne. solo cosi contrastare la crescente violenza di cui le donne sono vittime. In regione mi voglio battere anche per questo", ha aggiunto Masciovecchio. 

Pietrucci si è intrattenuto a parlare con i cittadini spoprattutto sulle tempistiche della ricostruzione post-simsica di Paganica, dove parti importanti del centrostorico medioevale sono ancora cumuli di macerie e silenziose teorie di ruderi. 

"Va trovata una vocazione e un protagonismo per tutte le frazioni aquilane, e anche per tutti i piccoli comuni abruzzesi. Va evitato lo spopolamento, ed ecco perchè uno dei punti qualificanti del mio programma di governo è quello di abbattere la pressione fiscale regionale, dimezzando del 50 per cento l'Irap per imprese e partite Iva, che operano da tre anni  nei Comuni che hanno l'80 per cento del territorio sopra i 600 metri di altitudine, affianco ad altre misure. Altro punto fermo è che bisogna opporsi alla chiusura delle scuole, delle farmacie e degli uffici postali. 

"Le frazioni vanno riconnesse - aggiunge Pietrucci - , e da questo punto di vista il Comune dell'Aquila negli ultimi due anni non ha fatto nulla, eppure era una delle grandi promesse del sindaco di Fratelli d'Italia Pierluigi Biondi".

Alla domanda ''non si sente un pò all'antica e 'novecentesco', nel fare il volantinaggio per strada?", Pietrucci, consigliere regionale uscente, risponde: "Assolutamente no, è questo il metodo per incontrare davvero le persone, quando hai ha coscienza a posto, per  aver fatto bene il tuo lavoro, viene naturale stare in mezzo alla gente. Ed è questo che deve tornare a fare la sinistra". 

LA DIRETTA VIDEO



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui