REGIONALI: TAJANI A L'AQUILA PER SCIOGLIERE NODO CANDIDATI FORZA ITALIA

Pubblicazione: 10 gennaio 2019 alle ore 19:42

Antonio Tajani

L'AQUILA - Altri big in arrivo in Abruzzo per le elezioni regionali del prossimo 10 febbraio, dopo i leader di Lega, Matteo Salvini, e del M5S, Luigi Di Maio: sabato prossimo alle ore 11 all’Aquila, il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, vice presidente degli azzurri, presenterà i candidati forzisti che si misureranno alla consultazione abruzzese. 

"Forza Italia sarà protagonista alle elezioni, sabato alla presenza di Tajani, all’Aquila riconoscendo il ruolo centrale del capoluogo, presenteremo  la nostra squadra, molto forte e radicata. Il partito è ben concentrato e crede in un ottimo risultato  presentazione. Anche a Roma tengono molto a questa tornata, non a casa o sabato interviene il nostro vice presidente nazionale e presidente del Parlamento europeo Tajani", spiega il deputato eletto nel collegio dell’Aquila, Antonio Martino, segretario organizzativo abruzzese.  

Intanto, il coordinatore regionale e senatore, Nazario Pagano, e Martino, stanno sciogliendo gli ultimi nodi in riferimento ai candidati. 

In provincia di Teramo c’è incertezza sulla discesa in campo dell’imprenditrice del settore trasporti Antonella Ballone, figlia del presidente di Confindustria Abruzzo, Agostino

Sicuri nel Teramano le candidature dell'assessore ed ex sindaco di Atri, Gabriele Astolfi, il consigliere comunale di Teramo Mario Cozzi, primo cittadino di Corropoli Umberto D’Annuntis, l'ex assessore al Comune di Silvi nella giunta Vallescura Anna Paola Mazzone e dipendente della Confcommercio di Alba Adriatica, Cristina Verdoni.

A Pescara ci sono i nodi legati alle discese in campo dell’ex assessore regionale Carlo Masci, del consigliere comunale di Pescara Eugenio Seccia e dell’imprenditore Vincenzo Serraiocco. 

Sicuri il capogruppo regionale uscente Lorenzo Sospiri, il presidente del Consiglio comunale di Pescara, Umberto Di Pasquale, il consigliere comunle Marina Febo, l'assessore del Comune di Penne, Nunzio Campitelli, e il sindaco di Cappelle sul Tavo, Maria Felicia Maiorano-Picone.

Chiuse le partite dell’Aquila e Chieti. 

Nella provincia aquilana candidati l'ex assessore al Bilancio, Anna Lisa Di Stefano, il presidente del Consiglio comunale, Roberto Tinari, l'ex presidente della Provincia Antonio del Corvo, il consigliere regionale Emilio Impieri, Lucia Ottavi, moglie del sindaco di San Benedetto dei Marsi, Quirino D’OrazioGianni Gabriele e l'assessore del Comune di Pratola Peligna, Fabiana Donadei. 

In quella di Chieti il consigliere regionale Mauro Febbo, il coordinatore provinciale di Chieti Daniele D'Amario, assessore alla Cultura di Chieti, Maria Travaglini, il sindaco di Palombaro Consuelo Di Martino, il sindaco di Monteodorisio, Saverio Di Giacomo, il sindaco di Casalanguida, Luca Conti, l'ex consigliere regionale Emilio Nasuti, l'assessore al Commercio, Carla Di Biase.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui