IL CAPO DIPARTIMENTO BERNARDINI: ''PIU' QUALITA' PER PROBLEMI COMPLESSI''

REGIONE: ''60 ASSUNZIONI NEI PROSSIMI ANNI
PER RINNOVARE MACCHINA AMMINISTRATIVA''

Pubblicazione: 11 maggio 2017 alle ore 06:52

L’AQUILA - Avanti c’è (ancora) posto in Regione Abruzzo: dopo la recente selezione che ha portato all’assunzione di 35 persone con contratto di un anno in 9 settori, l’ente ha intenzione di assumere “altri 60 ingegneri per i prossimi 2 anni, e stavolta a tempo indeterminato”.

Ad annunciarlo ad AbruzzoWeb è il capo dipartimento del settore Risorse e organizzazione, Fabrizio Bernardini, sull’onda lunga del piano per 169 prepensionamenti messo in atto in fretta e furia dalla Giunta D’Alfonso a fine 2016, come anticipato e poi spiegato diffusamente da questo giornale.

“La capacità teorica di assumere altre figure c’è - spiega - e anche la necessità. I pensionamenti sono serviti proprio a questo, a riammodernare gli organici. Gli obiettivi sono abbassare l’età media e al tempo stesso aumentare la qualifica perché i dati numerici parlano chiaro: la Regione Marche ha un’età media di 50 anni, noi siamo a 57”.

C’è anche un’esigenza ulteriore, quella di rimanere al passo con i tempi, fa notare ancora: “Tanti anni fa le Regioni dovevano affrontare questioni molto meno complesse - rileva il capo dipartimento - ma ora dobbiamo guardare al futuro, non è un problema di quest’amministrazione fino al 2019, ma dei prossimi vent’anni”.

“Servono giovani qualificati, servono persone con gli occhi che brillano che vogliano lavorare in Regione”, conclude Bernardini. Non resta che attendere le nuove selezioni, a questo punto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

REGIONE: ECCO I 36 VINCITORI DEL CONCORSO, GLI UFFICI DOVE ANDRANNO E LE GRADUATORIE

L'AQUILA - Sono state concluse le procedure concorsuali per la selezione di 36 unità di personale categoria D1, con contratto a tempo determinato (un anno); le graduatore sono state pubblicate sul sito della Regione Abruzzo, sezione... (continua)

REGIONE: GLI ASSUNTI SCENDONO DA 36 A 35, UNO RINUNCIA MA NON CI SONO I RIMPIAZZI

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Perdono una pedina, e passano da 36 a 35, gli assunti in Regione Abruzzo, dopo la stipula dei contratti, avvenuta lo scorso 30 aprile, al termine delle selezioni nell’ambito dei 9 bandi emessi dall’ente... (continua)

ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui