REGIONE: MARIANI, ''DOPO 30 ANNI FINALMENTE IL NUOVO TESTO SULLA PESCA''

Pubblicazione: 17 marzo 2017 alle ore 15:41

L'AQUILA - ''Un percorso lungo e faticoso'', così hanno definito i primi due firmatari del progetto di legge sulla pesca, Sandro Mariani (Pd) e Lorenzo Berardinetti (Rf), l'iter che li vede da tempo impegnati nella stesura di una nuova normativa che si allinei all'evoluzione della pesca nelle acque interne della Regione Abruzzo e della gestione della fauna ittica.

L'obiettivo principale è quello di fornire risposte attuali rispetto alla legge vigente, redatta più di un trentennio fa.

Con grande entusiasmo, i due consiglieri hanno commentato il traguardo raggiunto con il licenziamento del progetto di legge 127/2015, nella commissione Agricoltura, Sviluppo Economico e Attività Produttive.

"Dopo un lungo ed arduo lavoro svolto insieme alle associazioni piscatorie ed esperti del settore - si legge in una nota stampa - con il nuovo testo si vuole dotare la regione Abruzzo di una normativa organica della disciplina della pesca nelle acque interne, mediante la semplificazione burocratica e l'incentivazione della pesca sportiva e turistica sull'intero territorio".

"Il nuovo testo - hanno aggiunto - che dovrà essere discusso dal consiglio regionale, ha lasciato invariate le tariffe vigenti, e quindi non comporterà nessun costo, né per la Regione, né per i pescatori, che finalmente avranno la possibilità di seguire una normativa chiara e snella che prevede anche l'allungamento dei tempi di apertura della pesca nonché la totale gratuità per minori ed anziani con più di sessant'anni e diversamente abili".

"Un risultato atteso, che con un grande lavoro di modifica del testo finale del consigliere Berardinetti, ha avuto forte riscontro anche dagli altri consiglieri regionali di maggioranza e minoranza come Sospiri, Balducci, Pepe, che l'hanno firmato e convintamente sostenuto".

"Un passo importante per il nostro territorio  - ha concluso Mariani -  che afferma il buon lavoro del consiglio regionale in un periodo molto difficile per l'intera collettività abruzzese".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui