REGIONE: PETTINARI (M5S): ''INCIUCIO VERGOGNOSO TRA PD E FI''

Pubblicazione: 30 giugno 2014 alle ore 19:43

Domenico Pettinari

L'AQUILA - "Si sono spartiti gli incarichi e la torta. Abbiamo assistito a uno spettacolo deprimente e vomitevole. Siamo stati esclusi da ogni tutela, ora vedremo per la presidenza della commissione Vigilanza". Lo affermano i consiglieri regionali del Movimento 5 stelle Domenico Pettinari, dopo aver abbandonato l'aula a seguito della totale esclusione del loro gruppo dalle nomine dell'Ufficio di presidenza.

"In questo Consiglio regionale non ci sono altre opposizioni oltre a noi – ha aggiunto Pettinari – potevamo fare entrare i cittadini nelle istituzioni, come promesso in campagna elettorale. Hanno invece preferito tenerci fuori". Dure anche le dichiarazioni del collega Riccardo Mercante, che era il candidato alla vicepresidenza del consiglio per il M5s.

( Filippo Tronca)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

REGIONE: X LEGISLATURA CON POLEMICHE DI PANGRAZIO PRESIDENTE, LE NOMINE

L'AQUILA - “Una regione vicina, ambiziosa, bella e vivibile, dove la qualità della vita dei cittadini sia elemento irrinunciabile e inamovibile, che guardi allo sviluppo e alle imprese senza però dimenticare la bellezza di questa terra". Questo... (continua) - VIDEO  

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui