• Abruzzoweb sponsor

REGIONE: ZELLI TORNA ALLA GUIDA DI AP DOPO STRAPPO CON IL CENTRODESTRA

Pubblicazione: 07 aprile 2019 alle ore 13:07

L'AQUILA - Dopo una lunga disamina della situazione politica abruzzese, in vista delle prossime amministrative di maggio, che interesseranno molti Comuni, a partire da Pescara, il Coordinamento Regionale di Azione Politica ha chiesto al fondatore del Movimento, Gianluca Zelli, di riassumere la guida del Movimento stesso per affrontare in modo incisivo, rigoroso ed efficace la delicata fase del confronto con Movimenti civici e Forze politiche.

Lo strappo tra il gruppo civico e il centrodestra regionale si era consumato in occasione della riunione tra il presidente della Regione, Marco Marsilio, e i coordinatori dei partiti della coalizione che ha visto, appunto, l'estromissione di Ap dalla nuova Giunta. 

Ap alle regionali del 10 febbraio ha preso il 3,47% ed eletto  ìun consigliere, Roberto Santangelo, consigliere comunale dell'Aquila. 

Zelli, all'indomani dell'incontro, che ha abbandonato prima della conclusione, si era dimesso da coordinatore regionale e al suo posto era stato nominato Angelo D'Ottavio. 

“Ringraziamo il Commissario Angelo D’Ottavio per il ruolo fin qui svolto – ha dichiarato il Coordinamento regionale di Azione Politica – e per la disponibilità dimostrata nel prendere temporaneamente le redini del Movimento allorchè, all’indomani delle elezioni regionali, occorreva aprire un momento di riflessione sull’ulteriore percorso da intraprendere. Oggi, superata quella fase di riflessione che ha ulteriormente rafforzato Azione Politica, riteniamo necessario che Zelli torni nel suo ruolo considerata la fase di transizione politica che ci apprestiamo a vivere, restituendo pieno slancio e vigore all’attività che il Movimento si è prefisso, sin dal primo giorno, di portare avanti, ovvero la realizzazione di programmi di governo ambiziosi, ma al tempo stesso concreti, fattibili e rispondenti alle aspettative degli abruzzesi. Tra appena due settimane entreremo nel vivo di una nuova campagna elettorale per il rinnovo dei Consigli comunali in città strategiche della nostra regione, a partire dal pescarese con Montesilvano, Città Sant’Angelo e soprattutto Pescara, ma anche Giulianova nel teramano. Tutto questo senza dimenticare che l’appuntamento elettorale coinciderà anche con il rinnovo dell’Europarlamento, occasione fondamentale per individuare quelle personalità politiche in grado di restituire al Paese un ruolo di primo piano nel panorama europeo, avviando battaglie importanti per la tutela delle nostre eccellenze italiane pur nel rispetto dei principi dell’Unione. Prima di quella data Azione Politica vuole portare avanti un’interlocuzione programmatica importante con liste civiche e partiti tradizionali, interlocuzione che da oggi torna nelle mani del leader Zelli, che ha accettato la richiesta del Coordinamento regionale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

GIUNTA: ZELLI SPARA A ZERO, ''ABRUZZESI IMPARERANNO A CONOSCERE MARSILIO...''

PESCARA - "Come hanno imparato a conoscere Luciano D'Alfonso e lo hanno rimandato a casa, gli abruzzesi molto presto impareranno a conoscere Marsilio come lo abbiamo conosciuto noi".  Sono le parole durissime di Gianluca Zelli, fondatore e ormai ex coordinatore regionale di... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui