RICOSTRUZIONE: BIONDI, ''ALLE 108 PRATICHE FERME REVOCA DEI CONTRIBUTI''

Pubblicazione: 05 dicembre 2017 alle ore 09:48

L'AQUILA - Rischiano la revoca del contributo già concesso per la ricostruzione post-terremoto 2009 e l'obbligo a ricominciare da capo le procedure, le 108 pratiche ferme relative alla cosiddetta “vecchia procedura”, per un importo di circa 100 milioni di euro.

"Si tratta di provvedimenti  bloccati per carenza di documentazione, nonostante siano già assegnatari del contributo massimo concedibile - spiega in una nota il sindaco, Pierluigi  Biondi, che detiene anche la delega alla Ricostruzione privata - A partire da gennaio 2018 sarà pubblicato l’elenco degli inadempienti e saranno concessi 90 giorni di tempo per ottemperare. In caso di inerzia si verrà avviato il provvedimento di revoca del contributo con conseguente archiviazione”.

In quest’ultimo caso, si renderà necessario riavviare il procedimento da capo con il modello parametrico.

L’elenco è disponibile presso il servizio ricostruzione privata del Comune, il referente è il geometra Gianfranco Scirri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui