RICOSTRUZIONE: COMMESSA IN CAMBIO DI LAVORI GRATUITI, A PROCESSO ARCHITETTO E IMPRENDITORE

Pubblicazione: 09 aprile 2019 alle ore 16:42

PESCARA - Richiesta di rinvio a giudizio, depositata dal procuratore aggiunto di Pescara Annarita Mantini, a carico dell'architetto Emilio Di Carlo e dell'imprenditore Mario Petrichella, nell'ambito dell'inchiesta bis sulla ricostruzione post-sisma a Bussi (Pescara) e Bugnara (L'Aquila), le cui indagini sono state compiute dai carabinieri forestali di Pescara. I due indagati sono accusati di induzione indebita a dare o promettere utilità.

Secondo l'accusa Di Carlo, in qualità di progettista e direttore dei lavori dell'aggregato numero 47 di Bussi, in cambio dell'ottenimento della commessa per la ristrutturazione dell'aggregato avrebbe indotto Petrichella a riconoscergli un corrispettivo sotto forma di prestazioni lavorative gratuite effettuate da un suo dipendente tra il 2012 e il 2013, e attraverso la fornitura, sempre a titolo gratuito, di un impianto di riscaldamento e raffrescamento dal valore di 7.832 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui