RICOSTRUZIONE: CONTRIBUTI AI PRIVATI PER 44 MILIONI CON NUOVO ELENCO

Pubblicazione: 29 maggio 2018 alle ore 15:24

L'AQUILA - Ammonta a oltre 44 milioni di euro l'importo dei contributi per la ricostruzione privata rilasciati con il 31esimo elenco pubblicato sul sito del Comune dell'Aquila. Ad annunciarlo è il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, che detiene anche la delega alla Ricostruzione privata.

Gli interventi ammessi al buono contributo riguardano il centro storico, dove si segnalano un intervento da oltre 8 milioni su via Pretatti e un altro da 4 milioni nei pressi di via Sallustio, e le frazioni come Bazzano, Onna, San Gregorio, Roio, Arischia e Paganica.

"Si iniziano a vedere i primi effetti delle semplificazioni giunte con i decreti Usra 10 e 11 grazie ai quali sono stati emessi, rispettivamente, 38 pareri per 16,3 milioni e 11 pareri per 7,1 milioni. Si tratta di provvedimenti per cui il sottoscritto si è speso in prima persona e che hanno contribuito a dare uno slancio ai processi di ricostruzione che nei prossimi mesi daranno ulteriori risultati", spiega il primo cittadino.

"Dal primo gennaio ad oggi sono stati istruiti mediamente pareri per complessivi 51,5 milioni mensili, di cui concessi 33,7, a fronte dei 47,9 del primo semestre dello scorso anno, di cui 24,2 concessi, e dei 46 del secondo semestre 2017, di cui concessi 25,7. Un aumento che si attesta intorno al 37 per cento che testimonia il cambio di passo rispetto al passato e che deve essere lo stimolo per migliorare ulteriormente", conclude Biondi. L'elenco completo è consultabile sul sito del Comune dell'Aquila.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui